Mercato

B M: Michele Manzati freccia in più nell'arco del Valtrompia

09.07.2022 10:40

Classe '94 di Bussolengo (VR) per 189 cm di altezza, Michele Manzati è un'altra importante freccia a disposizione dalla faretra dell'arco Valtrumplino: uno schiacciatore solido in posto 4 e con importanti esperienze alle spalle.
Fin dalle giovanil, ha militato in squadre importanti e competitive cominciando nel Palazzolo volley U14/U16, Benacus volley U19 disputando il trofeo delle regioni. 
In seguito approda nel Palazzolo volley serie D e poi nel Benacus volley in serie D. L'ascesa parte negli anni successivi dal Calzedonia Verona Serie C e infine arriva nel Cavaion volley serie C ottenendo la promozione in B.  A Cavaion volley compete a buoni livelli in serie B e raggiunge i  Play off (stagione 20/21). 
Michele lavora come programmatore informatico di applicazione web, e ha trovato nel team valtrumplino un' ottima soluzione per riuscire a coniugare i due lavori e passioni.

 Le sue parole all'ingaggio: "Già a fine dello scorso campionato immaginavo Valtrompia come la mia possibile nuova meta per la stagione successiva, un'utopia divenuta realtà. L'idea è nata principalmente osservando il team durante l'anno, sono rimasto molto colpito dalla solidità del gruppo squadra e soprattutto dalla professionalità dell'allenatore Enrico Peli nel far girare i suoi giocatori nei momenti di difficoltà. La successiva chiamata con il DS Patronaggio è stata un'iniezione di fiducia, mi ha molto lusingato il breve tempo con il quale è stata gestita la trattativa, uno stimolo in più per dare il massimo. 
Dal punto di vista personale Brescia rappresenta un'ottima opportunità per rimettermi in gioco e credo inoltre che sia un'ottima realtà con la quale migliorarmi tecnicamente e mentalmente. 
Ho intenzione di impegnarmi per dare il mio massimo contributo alla squadra e, perché no, anche con l'obiettivo di ritagliarmi degli spazi in campo durante il campionato. 
Non vedo l'ora di imbarcarmi in questa nuova avventura e di conoscere i nuovi compagni di squadra e l'allenatore Enrico per iniziare al meglio la nuova stagione.

Coach Enrico Peli lo descrive come ottimo innesto: "Manzati è un giocatore molto atletico, ho guardato qualche partita delle scorse stagioni e penso che possa essere di grande aiuto per la squadra. Senz'altro un valore aggiunto importante per il nostro reparto schiacciatori"

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

B2 F: Rubiera batte un altro colpo, al centro presa Sara Reverberi
B M: Matteo Pedroni è il nuovo regista di Mornago