B maschile Girone B

Scanzorosciate scala la classifica. 3-0 a Monza

10.03.2022 11:17

Monza-Scanzo 0-3 (22-25 20-25 15-25)
Monza: Volpe 8. Gianotti 3. Pozzi 10, Lavorato, Biasotto 4, Magliano 7, Pisoni(L), Falleri, Rossi 6, Mariani, Bacco. N.e. Monesi. All. Marchetti
Scanzo: Martinelli 1, Innocenti 16, M. Gritti 9, Malvestiti 11, Costa 15, Valsecchi 4, Fornesi (L), Viti (L), G.Gritti. N.e. Cassina, M. Parma, Falgari, J. Parma. All. Gandini
Arbitri: Repellini, Natalini

SCANZOROSCIATE - Scanzo non sbaglia, spegne i giovani di Monza e si porta a -3 dalla zona play-off. Il 3-0 che matura in Brianza, il terzo nelle ultime quattro gare, conferma il momento particolarmente positivo dei bergamaschi bravi a non distrarsi al cospetto di un avversario comunque insidioso specie se lasciato libero d’esprimere il proprio gioco. Errore che i ragazzi di Gandini non commettono partendo subito forte e chiudendo in assoluta tranquillità. Solo un paio di cali passeggeri: il primo nella fase centrale del parziale d’apertura quando il tecnico, dopo aver visto il vantaggio dimezzato da + 6 a + 3, è costretto a fermare il gioco per fare ordine nella metà del campo giallorossa; il secondo con un -3 al rientro in campo immediatamente riassorbito con un break 16-14. In evidenza, ancora una volta, le bande con Innocenti si fa apprezzare non solo in attacco, ma anche per tre volte a muro. Lo score recita 16 punti con il 58%, un soffio meglio di capitan Costa (15, 56%). Se al centro l’affidabilità non è una novità come non lo è in regia un impeccabile Martinelli, in seconda linea – con una ricezione all’altezza (70%) – da rimarcare il 64% con il 57 di perfetta griffato da Fornesi.

Sabato alle 18 si apre la caccia al “pokerissimo” nella tana nel fanalino Gonzaga, ultimo con 2 punti. Trenta minuti dopo, invece, scontro diretto tra le prime della classe, Saronno-Caronno appaiate a quota 39 con Scanzo che insegue a 36 davanti a Malnate (35).

 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Elettromeccanica Angelini Cesena non delude le aspettative. Bottino pieno con Centro Volley Reggiano
Una solida Lucky Wind batte in trasferta Civitalad