Francesco Sideri in attacco
B maschile Girone F

San Giustino, mercoledi il recupero con l'Invicta Grosseto

05.04.2022 15:24

SAN GIUSTINO - Il “tour de force” della ErmGroup San Giustino prima della pausa pasquale (cinque partite in due settimane) prosegue mercoledì 6 aprile con un’altra partita al palasport amico di via Anconetana. Con inizio alle 20.30, i biancazzurri affrontano l’Invicta Grosseto nel recupero della 21esima giornata e con l’obiettivo di aggiungere altri tre punti (sarebbe la 15esima affermazione di fila) che possano intanto avvicinare alla qualificazione ai play-off la formazione del duo Bartolini-Monaldi, poi si penserà alla conquista del primo posto nel girone F del campionato di Serie B. A distanza di nemmeno un mese (era l’8 marzo), la ErmGroup torna a incrociare i destini con la compagine maremmana, rivelatasi ostica nonostante la vittoria per 3-0 e trascinata dall’opposto Gianluca Pellegrino, autore di ben 22 punti, ma anche a lato i vari Jordan Galabinov e Leonardo Alessandrini hanno comunque saputo alzare la voce. Contro l’Orte, coach Bartolini ha dato fiducia alla banda a Francesco Sideri, che si è dimostrato pronto all’appuntamento, con 11 punti e un buon 46% di realizzazione. Insomma, una valida pedina in più che farà comodo per il finale di stagione. “Fermo restando che non sono mai contento delle mie prestazioni – premette il giocatore sardo – voglio però guardare stavolta alla parte mezza piena del bicchiere e quindi sono soddisfatto. Debbo ancora perfezionare l’intesa con i compagni, ma solo in campo questo sarà possibile”. Dopo la prestazione di grande personalità messa in mostra dal collettivo a Foligno, era prevedibile che la ErmGroup potesse essere meno brillante contro l’Orte, però al momento giusto è sempre venuta fuori. “Il dispendio di energie fisiche e mentali è stato tanto mercoledì scorso – afferma Sideri - e allora abbiamo dimostrato di essere comunque costanti, portando a casa l’ennesimo successo. Ora dobbiamo gestire le forze e i carichi di allenamento perché ci attendono altre due gare molto intense contro Grosseto e Sir Safety Monini”. Senza dubbio, sono più che mai in tre, ora, a contendersi il posto a lato fra Conti, Skuodis e appunto Sideri, mentre più probabili sono le conferme di Sitti in regia, di Cipriani opposto, della coppia centrale Muscarà-Stoppelli e del libero Marra, non dimenticando l’utilizzo che è stato fatto di Daniel e Zangarelli e la situazione di Cesaroni che sta recuperando. Coppia mista designata per il match: primo arbitro Luca Porti, secondo arbitro Barbara Santoniccolo. La Pallavolo San Giustino confida ora anche nell’apporto del pubblico, che d’ora in poi dovrà tornare a essere l’ottavo uomo in campo.

 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Esperia Cremona frana a Campagnola. Infortunio per Coppi
Ostiano espugna Reggio Emilia al quinto set