B1 femminile Girone B

Offanengo, parla Martina Bortolamedi: “Stabilità di gioco e gruppo amalgamato”

01.03.2022 15:00

OFFANENGO – Primato provvisorio difeso, margine play off ampliato e record di vittorie consecutive (dieci) in regular season di B1 femminile. E’ decisamente un buon momento per la Chromavis Abo, formazione cremasca grande protagonista nel girone B. Sabato scorso la squadra di Giorgio Bolzoni ha fatto il pieno di sorrisi e punti nello scontro ad alta quota di Costa Volpino contro la Cbl, regolata 3-0 come all’andata al PalaCoim. A fare il punto della situazione in casa neroverde è la schiacciatrice trentina Martina Bortolamedi, classe 2003 e al suo primo anno al Volley Offanengo.
“Sabato – commenta Martina – è stata una partita più corta del previsto. Ci aspettavamo una formazione desiderosa di riscatto dopo il ko dell’andata, ma abbiamo imposto fin da subito il nostro gioco e Costa Volpino non è mai riuscita a uscire dal tunnel. Per quanto ci riguarda, si vede la stabilità di gioco; a inizio stagione era un po’ difficile perché era un gruppo nuovo che necessitava di conoscersi e amalgamarsi. La recente sosta non ci ha penalizzato, siamo riuscite ad allenarci bene e anche le assenze sono state molto contenute”. Quindi guarda avanti. “Ora si apre una nuova fase del nostro cammino giocando contro squadre più indietro in classifica o a metà graduatoria, che magari hanno poco da perdere e giocano a braccio sciolto”. 
Prima tappa, la Trentino Energie Argentario, che arriverà sabato alle 21 al PalaCoim. “E’ una formazione giovane – afferma la Bortolamedi – conosco alcune ragazze con cui ho condiviso esperienze pallavolistiche negli anni scorsi. E’ un gruppo che sta maturando esperienza in categoria; all’andata vincemmo 3-0, ma sarà importante tener sempre alta la concentrazione e non far prendere loro coraggio”.
Infine, vira il discorso sulla sua prima avventura a Offanengo. “Sono felice – conclude Martina – ogni giorno mi confronto con ragazze più forti ed esperte di me; non è facile da un certo punto di vista per me, ma sono consapevole dell’ambiente di alta qualità dove sono arrivata in estate. Ora il gruppo è ben amalgamato, si respirano serenità e tranquillità e lo staff è sempre presente e ci fa lavorare bene. Mi avevano parlato del Volley Offanengo come una realtà molto organizzata e lo posso confermare anche ora dopo questi mesi”.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

La National Villa D'Oro cede a tie break contro Modena Volley
Castellana Grotte, trasferta importante a Cerignola