B M. Girone F: Edotto Rossi Ascensori Foligno, contro Civita Castellana con l'approccio da finale

Maurizio Montanari

FOLIGNO - Sabato sera alle 21 al Pala Paternesi di Foligno i “falchetti” dell'Edotto Rossi Ascensori Foligno sono chiamati ad un appuntamento importantissimo contro la squadra più blasonata del girone: una vera e propria corazzata quella di Civita Castellana, che ha elementi di spessore come l'opposto Buzzelli, già allenato da mister Grezio in quel di Tuscania, e con esperienze di A2 e A3, gli schiacciatori Genna e Petri, i palleggiatori Cordano e Gemma, Simoni e Buzzao al centro, il libero altrettanto esperto Mezzanotte. La squadra, allenata da Beltrame (in quel di Civita era il secondo di mister Grezio) è un roster davvero di categoria superiore che tenta da diversi anni il salto di qualità.

I “falchetti” reduci da una sconfitta a Modena stanno tentando di trovare una quadra e mister Grezio ha finora provato diverse soluzioni di gioco, trovando vittoria in casa due settimane fa contro Modena Volley, e due sconfitte esterne.

Per questa partita si sbilancia il regista Scrollavezza, che ha già fronteggiato la squadra nella pre season: “Credo sarà una partita tosta, loro sono un' ottima squadra e lo hanno dimostrato in più occasioni. Dovremo approcciare il match come fosse una finale perché per noi sono punti importanti e dovremo dimostrare il nostro valore. In settimana stiamo lavorando sodo per preparare il match, seguendo anche le indicazioni acquisite dall’amichevole pre campionato. Giocare in casa sarà un punto a nostro favore date le dimensioni alquanto differenti rispetto al loro palazzetto e cercheremo di sfruttare questa cosa al meglio”.
Appuntamento al Pala Paternesi alle 21, match in diretta Facebook sulla pagina del club.


💬 Commenti