Lo schiacciatore del Ks Rent Bolghera Boesso in attacco
B maschile Girone C

Finale senza pressioni per Bolghera e Mantova. Festa per l'ultima partita di Mattia Consolini

29.04.2022 16:56

BOLGHERA - Sarà una serata di festa quella che attende i giocatori, in campo, e il pubblico, fuori, domani sera al PalaClarina. L’ultima giornata del torneo di serie B mette infatti di fronte due formazioni che non hanno più nulla da chiedere a questo torneo, dato che la capolista Gabbiano Mantova è già matematicamente certa non solo di qualificarsi ai playoff, ma anche di farlo da prima della classe, posizione che garantisce qualche vantaggio nel primo abbinamento, e dato che il Ks Rent Bolghera ha già messo in sicurezza la salvezza vincendo per 3-2 a Cavaion Veronese sabato scorso. La gara in programma all’orario inconsueto delle 19.30 sarà quindi una passerella per i giocatori delle due squadre, che verosimilmente dovrebbero trovare tutti spazio in campo, come di solito accade in queste occasioni.
Grazie ai cinque punti di vantaggio su Cavaion e ai quattro sui Miners la squadra di Matteo Saurini è certa di chiudere il secondo torneo nella quarta categoria nazionale tenendosi alle spalle almeno quattro squadre e questo fattore garantisce agli orange di evitare retrocessione e playout a prescindere dai punti di vantaggio che otterrà alla fine delle ostilità. Quello di uno spareggio fra due formazioni per decretare chi accompagnerà Lagaris  e Cazzago (che potrebbe ancora agganciare Cavaion, ma vanta comunque un peggiore quoziente set) in serie C è un’ipotesi molto probabile, che solo un successo dell’Argentario a Sanbapolis contro l’UniTrento, abbinato ad una sconfitta del Cavaion a Monticelli, sede di gioco della vice capolista Ongina, potrebbero scongiurare. In questo balletto è coinvolto anche il Crema, che vanta un solo punto in più dei Miners e due rispetto a Cavaion, ma potrebbe finire in zona playout solo con un successo dell’Argentario nel derby.
Tornando al Ks Rent, quella di domani sarà una serata di festa non solo perché le due formazioni potranno celebrare il conseguimento degli obiettivi che si erano posti ad inizio stagione, ma anche perché si tratterà dell’ultima partita ufficiale di Mattia Consolini, un giocatore che ha lasciato un segno profondo non solo nella storia recente del Bolghera, ma anche in quella della pallavolo trentina. Insieme a lui entreranno in campo tutti gli atleti dell’organico, ad eccezione di Martin Coser che è ancora fermo per l’infortunio ad una caviglia.
La partita prenderà il via alle ore 19.30 e sarà trasmessa in diretta streaming sul nostro canale Youtube. A dirigerla sarà la coppia composta da Verena Prenner e Mirco Crivellaro

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

San Giorgio, è la Galaxi Volley Inzani Parma l'ultimo avversario di questa stagione
Fo.Co.L Legnano ad Acqui Terme con la testa già ai playoff