A3: La Wimore Parma cerca riscatto nella seconda sfida

I gialloblù, reduci da due ko consecutivi, affrontano domenica pomeriggio alle 16 al PalaRaschi la seconda partita di fila in casa con Brugherio

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

PARMA - Seconda partita casalinga nel giro di una settimana per la Wimore Parma che domenica pomeriggio alle 16 affronta al PalaRaschi la Gamma Chimica Brugherio, in striscia positiva e ora a pari punti a quota 10 nel Girone Bianco del campionato nazionale di Serie A3 Credem Banca.

Unico pensiero tornare alla vittoria dopo gli ultimi due ko rimediati senza aggiudicarsi nemmeno un set: a far particolarmente male è stata, soprattutto, la seconda sconfitta tra le mura amiche al cospetto di Montecchio Maggiore che ha evidenziato gli attuali limiti tecnici e caratteriali dei gialloblù, privi degli indisponibili Cuda e Chakravorti ma mai in grado di tenere il passo degli avversari anche sul piano di atteggiamento, ritmo e intensità. Una prova sottotono su tutta la linea, che non dovrà essere ripetuta nell’esame di riparazione davanti al caloroso pubblico (il più numeroso dell’intera categoria) anche per non aggravare una situazione che, al momento, vede Parma appaiata ai brianzoli al quintultimo posto in fondo al folto gruppone di squadre, in lizza per la qualificazione alla Coppa Italia, un piazzamento Play Off e la salvezza diretta, possibilmente evitando l’appendice dei Play Out. 

Brugherio, al contrario, si sta dimostrando in grande spolvero, ha ottenuto due successi in stecca e il 3-2 nell’anticipo su San Giustino conferma la crescita esponenziale di un gruppo giovane ma di qualità (alcuni componenti del roster sono stati tra i protagonisti nei mesi scorsi dei trionfi in Junior League e dello scudetto Under 17) che si affida alla micidiale coppia di schiacciatori composta dall’olandese Van Solkema, autore di ben 37 punti contro gli umbri, e da Chiloiro, bravi a non far sentire troppo l’assenza dell’opposto Barotto, ottimamente rimpiazzato dal classe 2005 Carpita. I due precedenti in preseason sorrisero alla WiMORE che, però, deve ritrovarsi nella fase più delicata di questo primo scorcio di campionato, in cui dopo il tris iniziale di vittorie è arrivata una sola gioia, ai danni del fanalino di coda Monselice, in cinque incontri, quattro dei quali persi per 3-0. 
 


💬 Commenti