B2 F. Girone F: Rossetti Market Conad, Hetta Vairani: "Migliorate come atteggiamento e intesa in campo"

La schiacciatrice gialloblù fa il punto della situazione dopo tre vittorie consecutive e in vista della trasferta di sabato a Reggio Emilia

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 
La schiacciatrice Hetta Vairani (Rossetti Market Conad)

ALSENO - Sabato scorso è stata schierata dall'inizio in posto quattro, ripagando la fiducia di coach Federico Bonini con una buona prestazione costellata da 10 punti a referto nella vittoria per 3-0 contro il Vtb Aredici Bologna. In casa Rossetti Market Conad, a prendere la parola è Hetta Vairani, giovane schiacciatrice classe 2002 al suo primo anno ad Alseno dove con la compagine gialloblù affronta il campionato di serie B2 femminile. Proveniente in estate dall'Enercom Fimi Crema (dove ha centrato la salvezza in B1), Hetta analizza il momento positivo della formazione piacentina, reduce da tre vittorie consecutive che sono valse il quarto posto in classifica, da difendere sabato alle 19 a Reggio Emilia contro l'Arbor.
"Nelle ultime tre partite - commenta la Vairani - è cambiato soprattutto il nostro atteggiamento. Scendiamo in campo con determinazione, più unite come squadra e questo si vede nel modo in cui riusciamo a gestire la partita". Quindi aggiunge su se stessa. "Sono contenta del lavoro fatto, soprattutto in ricezione, perché è il fondamentale su cui sto cercando di crescere di più. Devo ancora trovare la mia continuità in attacco, ma stiamo lavorando sodo e sono sicura che l'impegno verrà premiato".
"Ad Alseno - prosegue Hetta - mi sto trovando molto bene con le ragazze, lo staff e la dirigenza. Siamo una bella squadra, composta da giocatrici di buon livello e dobbiamo puntare a un campionato di alta classifica. Stiamo imparando a conoscerci e stiamo crescendo come gruppo. Penso che questo si veda in campo, dove iniziamo a trovare unità e intesa".
Sabato trasferta a Reggio Emilia contro l'Arbor Interclays (ore 19). "Si affronteranno due buone squadre, che dovranno giocarsela a viso aperto. Dovremo trovare il giusto atteggiamento, consapevoli che non sarà facile ma anche che non dovremo mollare, perché la vittoria è alla nostra portata. Sarà una di quelle partite dove la capacità di reagire nei momenti difficili farà la differenza. La grinta può colmare errori o lacune e la capacità di gestire il gioco farà la differenza".
 


💬 Commenti