B1 femminile Girone B

Legnano, da oggi riparte tutta l'attività in palestra

Il DS Manuel Marigliano illustra la nuova stagione

29.08.2022 11:11

Volge al termine la pausa estiva e fervono i lavori al PalaVolley per la ripresa ufficiale delle attività pallavolistiche, non solo per la B1, che riassaggia il campo questa sera, ma per tutte le squadre biancorosse che scalpitano per rimettersi in gioco dopo le vacanze.

Ricordiamo infatti che che la struttura della società di via Milano vede impegnate decine e decine di atlete, seguite quotidianamente dai rispettivi staff per ogni categoria: dopo la B, fiore all'occhiello della Fo.Co.L, abbiamo infatti il gruppo di Prima Divisione, poi Under 16, Under 14, Under 12 e Minivolley, il tutto coadiuvato dai dirigenti accompagnatori, da una dirigenza attenta ad ogni dettaglio e da tutti i collaboratori che lavorano con impegno per gestire al meglio l'organizzazione biancorossa.

Chi meglio del Direttore Sportivo, Manuel Marigliano, poteva tagliare ufficialmente il nastro per l'avvio della stagione 2022/2023?

Ecco dunque la sua analisi, dopo i mesi estivi che lo hanno visto al lavoro per arrivare pronti a questo giorno: “Finalmente arriviamo al campo, dopo un periodo di organizzazione delle varie attività, degli staff e di tutto ciò che ne consegue. La ripresa sarà un feedback immediato per tutto il lavoro svolto fin qui. Innanzitutto voglio ringraziare la dirigenza e gli sponsor per la fiducia accordata, per l'aiuto che ciascuno ha dato: è un lavoro di squadra ben visibile, un grande punto di forza”.

Quanta voglia c'è di ricominciare?Tanta, siamo tutti molto carichi, quindi sono certo che tutte le nostre squadre daranno il massimo per riprendere al meglio l'attività pallavolistica che tanto ci è mancata in questi mesi estivi di pausa fra una stagione e l'altra”.

Partiamo dalla B, cosa ci puoi dire sul gruppo che ritroviamo al palazzetto agli ordini di coach Uma?L'intento, di comune accordo con lo staff tecnico e la dirigenza, era di mantenere l'ossatura della squadra, dati gli ottimi risultati dello scorso anno e l'ottimo clima che si è creato in palestra: 9/13 della squadra sono confermati, poi per completare il poster abbiamo puntato su tre ragazze giovani, fisicamente pronte per questa categoria e già impegnate in queste categorie, ovvero Banfi, Monni e Carcano, che ha già giocato qui, guadagnandosi la promozione dalla B2 alla B1. Monni e Banfi sono molto giovani ma hanno già calcato i palchi dei campionati nazionali, la prima palleggiatrice, mentre la seconda, banda, è stata nostra avversaria a Novate lo scorso anno. Abbiamo chiuso la squadra con l'innesto importante di Aliberti: era determinante trovare un centrale con le sue caratteristiche che si adattasse perfettamente al gioco di coach Uma. La rosa è molto equilibrata e competitiva, stimolante per le ragazze che lavoreranno per ottenere il posto in campo al sabato, data la profondità dell'organico, e sono certo che Luigi troverà sempre le soluzioni giuste per la nostra formazione”.

Guardando al prossimo campionato, vuoi fare delle previsioni? È difficile fare un bilancio in anticipo, dato che il girone è interamente nuovo: eccetto Palau, le altre squadre sono delle novità, si sono rafforzate tutte ma noi daremo del filo da torcere a ogni avversaria e daremo il nostro meglio per ottenere il massimo, sono fiducioso: la squadra che abbiamo costruito ci darà delle soddisfazioni”.

Passiamo ad un altro gruppo, quello della Prima Divisione, protagonista di diversi cambiamenti: “In prima divisione c'è stato un cambio radicale: precedentemente la categoria era composta da Under 18, mentre quest'anno abbiamo deciso di affrontarla con atlete over, con un roster modificato in modo importante, data la permanenza in squadra di pochi elementi appartenenti alla passata rosa. Così anche lo staff tecnico è completamente nuovo: salutati Matrone e Viglino, la guida è passata ad Andrea Ferrari, allenatore esperto che ha militato anche in Serie C, con numerose esperienze in Piemonte e nel Varesotto. Al suo fianco Alessandro Guzzetti, spalla fidata di Ferrari: sono certo che saranno in grado di amalgamare un gruppo eterogeneo e già esperto della categoria; punteremo in alto con questa formazione, ho grande fiducia”.

Per quanto riguarda invece il settore giovanile, partiamo dal basso, con le più piccoline: “Sono contento di come abbiamo organizzato il minivolley, con la conferma immediata di Claudia Fusè, allenatrice di riferimento che ha già lavorato con noi in questi anni con grandi risultati e con cui le bambine hanno creato un grande legame. Ad aiutare Claudia ci sarà Lucrezia Marinoni, già membro dello staff, volenterosa e desiderosa di imparare. La new entry è Francesca Piergentili, ex giocatrice di alto livello, mi ha colpito la sua voglia di mettersi in gioco già lo scorso anno, pur senza un ruolo definito, mentre ora si inserisce a pieno titolo nel gruppo”.

Saliamo di categoria, con le Under 12, affidate all'esperto coach Turino: “Un allenatore di grande esperienza che ci aiuterà in una categoria importante dal punto di vista dello sviluppo educativo e motorio, siamo certi che grazie al suo background sarà una figura importantissima per la Fo.Co.L, in questo periodo l'ho sentito spesso e so che si sta preparando con impegno all'inizio di questa nuova avventura. Sono orgoglioso di averlo in squadra”.

I gruppi 14 e 16 (2009 e 2008) resteranno allenati da Stefania Lumastro, perno del settore giovanile biancorosso: “Stefania è un nostro pilastro da anni, importantissima e brava nel lavoro svolto: la sua conferma è stata immediata. Ha ottenuto degli ottimi risultati lo scorso anno e siamo certi che li replicherà anche nella stagione a venire. Allenerà due categorie e siamo sicuri che con il suo contributo continueranno le gioie e le soddisfazioni delle passate stagioni. Ad aiutare Stefania ci sarà Renzo Farneti, allenatore esperto, importante in palestra in quanto il gruppo sarà nutrito e sarà pertanto una pedina fondamentale”.

Per l'altra delle nostre U16 collaboreremo con una società limitrofa a livello geografico (San Giorgio) per allestire una squadra per partecipare con un'altra formazione nella categoria. L'allenatore sarà Nicolò Mangiatordi, ex allenatore in FOCOL e tecnico preparato e competente. In questo modo potremo valorizzare al meglio le nostre atlete e allo stesso tempo farci conoscere come realtà pallavolistica nelle immediate vicinanze di Legnano”.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

B2 F girone M: Stefanese Volley, il libero arriva dal nord
B2 F girone M: Volley Reghion, tris di conferme