B M. Girone D: Treviso, è subito scontro diretto. C'è il Pozzo Pradamano

TREVISO - Sfida delicatissima per la giovane serie B orogranata questo sabato in Ghirada, con una terza giornata di campionato che è già uno scontro diretto. L’avversaria sarà il CCR Il Pozzo Pradamano, ad oggi ancora a secco di punti e di set. I friulani sono ultimi in classifica mentre i trevigiani sono terzultimi, con un punto all’attivo maturato nel tie-break di sabato scorso contro Portogruaro. 

Arrivato esattamente a metà classifica nel campionato 21/22, Pradamano nelle prime due giornate di questa stagione è stato messo all’angolo da due forti formazioni trentine, l’UniTrento Volley e il KS Rent Bolghera, ma non senza combattere. Se nella gara contro Trento i friulani hanno pagato lo scotto dell’esordio in trasferta, a Pradamano contro il Bolghera sono riusciti a dare di più, costringendo i trentini ad un 31-29 nel terzo set.

Osservati speciali nelle file dell’attacco ospite saranno Feri, schiacciatore che quest’estate ha fatto parte del gruppo allargato della Nazionale U20, e l’opposto Cecutti, entrambi a Pradamano già nella scorsa stagione. Da segnalare che, nonostante il posizionamento in classifica peggiore a fine campionato, i friulani erano riusciti a battere gli orogranata sia all’andata che al ritorno, con un 3-2 a Treviso e un 3-0 a Pradamano.

I trevigiani, al ritorno in Ghirada, sono alla ricerca di punti e di sicurezze: il consistente lavoro tecnico e fisico in palestra continua come sempre, manca il consolidamento di alcuni automatismi, normale in una squadra con così tanti esordienti, e un pizzico di fiducia. 

La gara, in programma alle 18:30 di sabato 22 ottobre, sarà diretta dalla coppia arbitrale Eleonora Nassiz e Dario Dello Stritto di Trieste. Diretta sul canale YouTube di Volley Treviso.


💬 Commenti