B M. Girone A: Per la Canottieri Ongina sfida ad alta quota contro Alba

Domani alle 18 a Monticelli i gialloneri di Gabriele Bruni - imbattuti in casa e ko sabato scorso - affrontano il Mercatò, secondo a braccetto con Alto Canavese. La guida al match

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

MONTICELLI - Nuovo test per l'alta classifica per la Canottieri Ongina, reduce dal ko di sabato scorso a Cuorgnè contro l'Alto Canavese (3-1) e attesa dal match di domani alle 18 a Monticelli contro il Mercatò Alba nell'ottava giornata del girone A di serie B maschile.
Come sabato scorso, i gialloneri di Gabriele Bruni - fin qui imbattuti in casa - affronteranno la seconda forza del campionato, desiderosa di rimanere in scia alla capolista Acqui. Dal canto loro, invece, i piacentini cercheranno di recuperare terreno in classifica in un match dove lo schiacciatore Riccardo Miglietta sarà ex di turno avendo militato per un triennio ad Alba.
"Per la prima volta in questa stagione - commenta coach Bruni - siamo al completo, tutti i ragazzi sono arruolabili (compreso lo stesso Miglietta che ha recuperato dall'infortunio alla coscia destra, ndc) e sono a disposizione. Alba è una buonissima squadra ma cercheremo ancora una volta di pensare molto di più alla nostra metà del campo. Dobbiamo curare meglio la fase break, senza ovviamente tralasciare quella di cambiopalla. Vincere aiuta a vincere e quando fai male alcune cose può succedere di avere meno certezze, come ci sta capitando in battuta, ma dobbiamo stare sereni: abbiamo buonissimi battitori e dobbiamo solo continuare a lavorare. Ai ragazzi chiedo una partita di intensità, di cuore e di grinta su ogni pallone: sono sicuro lo sapranno fare".

L'AVVERSARIO - Il Mercatò Alba condivide la piazza d'onore con Alto Canavese a quota 15 punti, a -2 dalla capolista Negrini Cte Acqui con uno score di 5 vittorie e 2 sconfitte. Tra gli elementi di spicco, lo schiacciatore Luca Borgogno (che ha militato anche in A2 con Corigliano, Ortona, Alessano, Mondovì e Castellana Grotte e in A1 con Verona) e l'opposto Emanuele Bosio, per tre anni in A2 a Mondovì e la scorsa stagione in A3 con Savigliano.
Alba è allenata da Luigi Pezzoli, tecnico cuneese che ha vissuto anche esperienze importanti all'estero al fianco di Silvano Prandi sulla panchina francese del Lione e su quella della nazionale bulgara.
"Siamo una neopromossa - commenta Pezzoli - che sta facendo un percorso in crescita. Avevamo un inizio sulla carta abbordabile ma non l'abbiamo sfruttato nelle prime giornate, non concretizzando alcune occasioni costruite, contando anche che abbiamo una squadra molto rinnovata cambiando 7 elementi su 13. Molti erano all'esordio in categoria, altri più esperti ma che dovevano calarsi nella realtà della serie B e non era facile per nessuno. Ora ci aspetta una seconda parte di calendario del girone d'andata più dura, incontrando le squadre di alta classifica tra cui la Canottieri Ongina. Sappiamo sarà sempre più difficile e il nostro percorso di crescita deve velocizzarsi per ottenere risultati".

Focus su Monticelli. "E' una squadra storica, conosco molto bene il ds Donato De Pascali, un dirigente capace che lavora in modo molto professionale ed è una delle fortune di questa società. E' un paese che vive di pallavolo, negli anni questa realtà si è sempre distinta per creare un bel gruppo e un bell'ambiente che sa affrontare anche le difficoltà. Lo si è visto anche di recente, con una squadra di alto livello che ha saputo sopperire alle emergenze con il capitano De Biasi che ho visto molto bene in posto quattro, oltre a una formazione molto equilibrata e in palla".
Infine conclude. "Mi aspetto un match dove la differenza verrà fatta dalla qualità nel gestire i momenti difficili, evitando i filotti. Tecnicamente, sarà importante la ricezione: Ongina ha battitori importanti e ci proporrà situazioni molto difficili che dovranno essere tramutate in una ricezione qualitativa per garantirci un attacco di un certo spessore".

GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Canottieri Ongina e Mercatò Alba saranno il primo arbitro Alberto Mancuso e il secondo arbitro Marco De Orchi.

IL TURNO - Questo il programma dell'ottava giornata d'andata del girone A di serie B maschile.
Alto Canavese-Pvl Cerealterra Ciriè
Sant'Anna Tomcar-Colombo Volley Genova
Negrini Cte Acqui-Novi
Fas Albisola-Fenera Chieri
Cus Genova-Zephyr Mulattieri
Parella Torino-Npsg La Spezia
Canottieri Ongina-Mercatò Alba.

LA CLASSIFICA - Negrini Cte Acqui 17, Alto Canavese, Mercatò Alba 15, Parella Torino 13, Canottieri Ongina, Pvl Cerealterra Ciriè, Npsg La Spezia 12, Sant'Anna Tomcar 11, Novi, Zephyr Mulattieri 10, Colombo Volley Genova 7, Cus Genova, Fenera Chieri 76 6, Fas Albisola 1.

DIRETTA FACEBOOK - La partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Volley Canottieri Ongina.
 


💬 Commenti