B2 F. girone F: Julia Stanev (Rossetti Market Conad): "Unite e pronte a lottare anche a San Giovanni in Persiceto"

La giovane centrale gialloblù - top scorer sabato con 18 punti - presenta la sfida di sabato sul campo bolognese del Calanca

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

ALSENO - Diciotto, come i suoi anni e i punti messi a segno sabato. In casa Rossetti Market Conad, tra le protagoniste del bel successo casalingo (il secondo stagionale e il primo interno) contro la Fos Wimore Cvr (3-1) c'è la centrale Julia Stanev. Classe 2004 e alta un metro e 89 centimetri, la giocatrice di origini bulgare e nata a Scandiano ha contribuito in modo sostanziale al successo delle gialloblù piacentine, particolarmente efficaci soprattutto a muro (18 block vincenti).
 

A tuo avviso cos'ha spinto maggiormente Alseno verso la vittoria sabato scorso? E' stato più un fattore mentale dopo due sconfitte o un lato tecnico?
"Ognuna di noi aveva voglia di riscatto dopo le partite precedenti e da noi stesse. Siamo scese in campo con tanta voglia di vincere e dimostrare come negli impegni più recenti non si fosse vista la squadra che siamo. In settimana c'eravamo allenate bene e sono contenta che il lavoro svolto si sia uscito questa volta anche in partita. Abbiamo giocato con più sicurezza, facendo molto bene a muro e questo ha generato benefici anche in difesa".
Anche a livello personale hai offerto una bella prova: che sensazioni hai avuto in campo?
"Sono andata bene soprattutto a muro, abbiamo lavorato molto in settimana sui singoli fondamentali e sono contenta di averlo trasportato in partita. Le sensazioni erano buone, è sempre positivo dare il contributo in campo insieme alla squadra. Anche in attacco abbiamo fatto bene, al centro e ai lati; sono contenta e spero vadano bene anche le prossime partite".
Sei al tuo primo anno ad Alseno: come ti stai trovando?
"Mi sto trovando molto bene, c'è un bellissimo progetto ed è nato anche un gruppo molto bello e affiatato; stiamo lavorando per perfezionare l'unione anche in campo come squadra, emersa nell'ultima partita ma forse un po' mancata in quella precedente. Mi sto trovando bene con tutti".
Sabato alle 21 a San Giovanni in Persiceto sfida contro il Calanca, fanalino di coda con un punto e a caccia della prima vittoria stagionale: che partita ti aspetti?
"Mi aspetto un match da non sottovalutare, combattuto, dove dobbiamo provare a imporci essendo pronte al duello, un aspetto che in questo campionato è sempre di attualità. Sarà importante anche replicare l'unione nei momenti di difficoltà che si potranno incontrare nell'arco della partita".
 


💬 Commenti