B M. Girone F: Edotto Rossi Ascensori Foligno vince 3-0 contro Civita Castellana

EDOTTO ROSSI ASCENSORI FOLIGNO - CIVITA CASTELLANA 3-0 (25-23, 32-30, 25-19) 
FOLIGNO: Sorrenti 4, Menichetti 13, Lucarelli 11, Fantauzzo 12, Merli 3 Gavazzi 12, Catinelli 3, Di Renzo Libero, Paolucci, N.e. Malvestiti, Mancini, Scrollavezza, Beddini all. Grezio
CIVITA: Buzzelli 12, Simoni 9, Genna 10, Cordano 2, Petri 2, Della Rosa 6, Consalvo 3,libero Andreini n e Mezzanotte, Rus, Moroni, Antonini all Beltrame

FOLIGNO - Spettacolare vittoria rotonda dei falchetti di serie B girone F che schiantato in 3 set (25-23, 32-30, 25-19) una Civita Castellana che non riesce a imporre il proprio gioco, nemmeno nel secondo parziale quando complici qualche errore di troppo in battuta, i folignati conquistano ai vantaggi un set che poteva rivelarsi molto pericoloso ai fini del risultato finale. Grande prova di carattere di tutta la squadra che si riscatta dalla sconfitta della settimana scorsa e si rimette in gioco battendo un team tra i più ambiziosi del girone.

Trascinati da un buon Gavazzi e Fantauzzo sempre sugli scudi, i falchetti dimostrano grinta e cattiveria su ogni palla, con un match all'insegna degli scambi lunghi e di una buona correlazione muro-difesa dei padroni di casa.

"Prestazione corale - dichiara mister Grezio - o ragazzi hanno voluto riscattarsi dalla scorsa settimana, avevamo preparato bene questa partita e applicato in campo tutto quanto richiesto, sono molto soddisfatto di quanto ha fatto stasera la mia squadra. Contro Civita è sempre una battaglia e chiaramente ho molti ricordi che mi legano a questo team, ma oggi sono molto felice perché ci serviva un buon risultato che ci aiuterà ad affrontare le prossime difficili trasferte".

IL MATCH - Grezio Schiera la diagonale Catinelli-Gavazzi in 4 Fantauzzo-Lucarelli al centro Merli-Menichetti libero Di Renzo

1 set. I padroni di casa si portano subito avanti 15-11 con ottimi colpi di Gavazzi e difese di Di Renzo. Civita commette molti errori anche in ricezione e resta indietro 18-12. Nel campo folignate funziona tutto, buono anche il muro sugli attaccanti civitonici, in particolar modo su Buzzelli che permette il 21-14. Civita mette a terra un ace e un buon primo tempo e si avvicina 22-18, poi la( banda) in diagonale 22-19, ma Fantauzzo sistema tutto e allunga 23-19. Fantauzzo viene murato per il 24-23, mister Grezio chiama il secondo time out, al rientro Civita sbaglia l’attacco ed è 25-23 per I padroni di casa.

Il secondo set è più equilibrato con Foligno che strappa il primo break sul 19-17, con due ottimi muri e difese e un Fantauzzo show. Ma Civita non molla e recupera, complici errori al servizio dei falchetti, è un punto a punto ai vantaggi finché chiude Fantauzzo 32-30.

3 set prosegue sull’onda del secondo con un testa a testa degli attaccanti delle due formazioni, ottime difese e scambi lunghissimi esattamente come era finito il secondo set. Il break sul 17-15 lo strappa Foligno, che poi allunga a 18, ma Buzzelli e compagni non lasciano la presa, 18-16. Sorrenti tra le mani del muro si aggiudica il 19-16 e costringe Civita al time out. Ace di Sorrenti, entrato su Gavazzi, e Foligno allunga, poi Lucarelli firma il 21-16. Ottimo primo tempo di Menichetti per il 23-17. Chiude con un errore al servizio di Buzzelli Foligno 25-19.


💬 Commenti