B2F Girone G: Esordio con sconfitta per l'Ariete Prato

Ariete Prato durante un time out

Ariete PVP Pallavolo Prato – Ambra Cavallini Pontedera 0-3 (14-25; 27-29; 25-27) arbitri Fibbi e Panaiia).

Un avvio in folle e poi due set persi ai vantaggi. L’Ariete bagna il suo esordio stagionale con una sconfitta interna contro la corazzata Pontedera. Nessun dramma perché l’Ambra è squadra costruita per primeggiare e Prato per ben figurare e centrare la salvezza. Detto questo rimane un brutto primo set, non giocato da un Prato nervoso e bloccato, e due parziali in cui a far la differenza è stata la qualità e l’attenzione ai particolari della formazione ospite ma in cui l’Ariete ha fatto vedere tante buone cose. La gara. Prato con Nesi non al meglio ed in campo alla prima con Goretti e Fanelli in diagonale, Piccini e Grosso centrali, Falseni e Saletti di banda e Mazzoni libero. Inizio positivo (3-1) ma immediata reazione ospite facilitata da qualche lacuna difensiva dell’Ariete (3-7) Il primo time out di Nuti non cambiava l’inerzia di inizio set con Ambra sicura a muro ed a trovare il 7-14 che portava Prato al nuovo tempo. Intanto dentro il nuovo arrivo Tamburini per Falseni. Prato scoraggiato e falloso e Pontedera che scappava definitivamente (10-21) prima di chiudere a 14.

Nel secondo set Ambra a partire forte (1-4) ma Prato a trovare il recupero (6-6). Parziale molto equilibrato. Goretti trovava buone uscite offensive su Saletti che diventava un fattore. Prato toccava a muro e conteneva i danni in ricezione. Equilibrio fino al 16-16. Intanto Nuti aveva inserito Nesi per Fanelli nel ruolo di opposto. Ospiti che, grazie a due leggerezze dell’Ariete trovavano il 17-19. Tempo Nuti e poi tempo Puccini sul 18-20. Ariete che soffriva (21-22 e 22-23), trovava il pari sul 23-23 ma poi una bella difesa ospite regalava il set point all’Ambra. Tempo Nuti e Nesi ad annullare. Prato non sfruttava due set point e Pontedera chiudeva con un mani e fuori un set bellissimo. Nel terzo partenza forte delle ospiti (3-7) ma Prato con grande cuore a tornare sotto (7-8). Nuti intanto aveva dato nuovamente campo a Fanelli spostandola di banda con Nesi opposto. Parziale ancora equilibrato e squadra di casa che saliva sul 18-16 prima di essere riassorbita dall’Ambra (20-20). Due ingenuità fruttavano il 20-22 ed il time out di Nuti. Fanelli riportava le sue alla parità.


💬 Commenti