La linea difensiva dell'Ecosantagata Civita Castellana
B maschile Girone F

L'Ecosantagata Civita Castellana si gioca i playoff contro la capolista San Giustino

Serve almeno un punto ai laziali per accedere ai playoff per la serie A3

30.04.2022 13:47

CIVITA CASTELLANA - Tutto in una partita. I rossoblù di mister Stefano Beltrame si giocano tutto domani pomeriggio al Palasmargiassi contro la Ermgroup San Giustino: serve conquistare almeno 1 punto per assicurarsi la qualificazione ai playoff per la serie A3.
In questo momento l’Ecosantagata è al secondo posto, con 50 punti. L’Arno, terzo, è a 48. Col regolamento che consente l’accesso ai playoff solo alle prime due e con l’Ecosantagata in vantaggio sull’Arno per quoziente set, ai civitonici basta ottenere un solo punto (perdendo quindi 3-2) per essere matematicamente sicuri di restare davanti ai toscani, pur se a pari punti.
San Giustino, dal canto suo, è già sicuro del primo posto nel girone. La partita a Civita Castellana non sarà influente per la sua classifica, ma secondo mister Beltrame non bisogna aspettarsi regali. “L’Ermgroup potrebbe fare turn over – commenta – ma ha un roster molto attrezzato e l’ha dimostrato sabato scorso, quando ha vinto contro Arno pur giocando con i ragazzi della panchina nell’ultima parte della partita. E poi per loro la stagione non è finita: devono prepararsi per i playoff, non possono certo allentare la tensione proprio adesso. Di sicuro non verranno a Civita Castellana a fare una gita”.
Il coach dell’Ecosantagata guarda comunque in casa propria e riflette sulla situazione di classifica alla vigilia della gara finale. “Un mese fa avevamo tre possibilità: vincere con l’Arno e mettere subito in cassaforte la qualificazione ai playoff, sperare che l’Ermgroup battesse l’Arno per ri-superarli in classifica, oppure giocarci la qualificazione nell’uno contro uno finale all’ultimo sangue contro l’Ermgroup. Chiaramente l’ipotesi migliore sarebbe stata vincere con l’Arno, ma non ci siamo riusciti e quindi abbiamo dovuto sperare nei risultati degli altri. Alla fine si è verificata la seconda possibilità, che è leggermente migliore della terza, almeno ai nastri di partenza”.
“Però – avverte Beltrame – non dobbiamo assolutamente fare calcoli o pensare che l’Ermgroup potrebbe non spingere al massimo. Scendiamo in campo consapevoli che abbiamo di fronte la prima in classifica e che dobbiamo vincere la partita. Abbassare la guardia, iniziare a ragionare sul fatto che bastano due set o cose del genere, sarebbe un errore fatale. Restiamo sereni e sicuri dei nostri mezzi, come abbiamo fatto fino a oggi: dev’essere una partita come tutte le altre”.
La gara si giocherà domani pomeriggio alle 18 al palazzetto di via Rio Maggiore, a Civita Castellana.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Chiusura a Siracusa per la Volo Saber Palermo
San Giustino aspetta i play off. Oggi sfida al Civita Castellana