B2 femminile Girone D

Il Marzola sfida il Belladelli per il terzo posto

20.04.2022 15:22

Ultimo turno di recupero per il Marzola. Giovedì la truppa rossoblù fa tappa a Verona per incrociare il Belladelli. Come quella di una settimana fa a Medole, la partita contro le venete potrebbe consegnare o quasi il terzo posto alle poere. La classifica afferma che il Marzola ha 36 punti con tre incontri da disputare, seguono il Medole a 2 lunghezze e il Belladelli a 5, entrambe con ancora due partite da giocare. L’occasione è particolarmente ghiotta in quanto in caso di successo da 3 punti, le due squadre rivali molto difficilmente riuscirebbero a colmare il gap da Pedrotti e compagne. Altro fattore da non trascurare, il calendario: il Marzola nelle ultime due giornate di regular season incontrerà Peschiera e Piadena ed è poco probabile che riesca a ottenere punti contro le formazioni che hanno ammazzato il campionato fin dalla prima giornata. Una vittoria, insomma, semplificherebbe molto le cose. Le rivali, invece, hanno l’ultima possibilità o quasi per provare a raggiungere il podio. L’operazione non è semplice ma nemmeno impossibile. Serve però vincere entrambe le due partite a disposizione (Marzola appunto e Vidata il 30 aprile dopo il turno di riposo) e sperare che tanto le rossoblù quanto il Medole non raccolgano alcun punto da qua alla fine del torneo.
Con Tuller ancora ai box e Gorgoglione recuperata, il sestetto in campo non dovrebbe discostarsi molto da quello visto in queste ultime uscite con Dori e Tormen pronte a subentrare: Bogatec (O), Pedrotti (S), Depaoli (S), Gorgoglione (C), Brugnara (C), Vignoli (P), Cagol (L).

tratto da volley.sportrentino.it 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

I Diavoli Power Brugherio vincono la Castelnovo ne' Monti Cup 2022
Alsenese sconfitta nel recupero a Garlasco, salvezza appesa a un filo