B M. Girone A: Parella, vittoria a Genova e terzo posto

COLOMBO VOLLEY GENOVA-VOLLEY PARELLA TORINO 1-3 (25-15, 23-25, 23-25, 16-25)
COLOMBO VOLLEY GENOVA: Zoratti 1, Tomà 18, Conoci 12, Coser 7, Menichini 8, Cai 11, Rampa (L), Lottero, Coppolecchia, Rani (L). N.e: Salvador, Gilardi. All: Lorenzo Bottaro.
VOLLEY PARELLA TORINO: Carlevaris 1, Bristot 18, Brugiafreddo 12, Dambrosio 10, Cian 9, Piasso 8, Fabbri (L), Becchio 2, De Lucia, Prato, Nota. N.e: Sbarbori, Riccioni. All: Francesco Mollo.
NOTE: Ace 6-5, Battute sbagliate 16-16, Ricezione 63% (32%)-55% (31%), Attacco 39%-40%, Muri 8-10, Errori 30-30.

GENOVA - Secondo successo consecutivo per il Volley Parella Torino che supera in trasferta il Colombo Genova e si porta al terzo posto in solitaria in classifica, superando Ongina e staccando Alba e la stessa Genova.
Ancora presto per parlare di classifica anche se si comincia a delineare un andamento per questo campionato, che si conferma equilibrato e avvincente.

SESTETTI - Parella che alla vigilia perde l'opposto Riccioni per un problema fisico e al suo posto schiera Bristot con Carlevaris che invece rientra dall'inizio in palleggio. Per il resto nessuna novità con Dambrosio e Brugiafreddo in banda, Piasso e Cian centrali e Fabbri libero.
Colombo Genova risponde con Zoratti in regia e Tomà opposto, Conoci e Coser schiacciatori, Menichini e Cai al centro e Rampa libero.

LA PARTITA - Parte meglio Genova, avanti fina dai primi punti ma con i parellini che riescono a rimanere sempre ad un'incollatura fino all'11-10 quando, con Tomà a servizio, i padroni di casa allungano 14-10. Decisivo è però il successivo turno di Cai, con Genova che scappa definitivamente 20-12 per poi chiudere 25-15.

Il Parella dimostra di saper reagire subito allo schiaffo subito e già nei primi punti del secondo set prova a condurre: 3-7. Tomà riporta sotto i liguri (8-8) che trovano anche il vantaggio con l'attacco vincente di Coser: 14-12. Becchio subentra a Carlevaris e proprio un suo muro sancisce il nuovo break parellino dopo il controsorpasso (16-18). Genova rientra ancora sul 20 pari ma alla prima occasione, i torinesi con l'ace di Cian pareggiano i conti dei set: 23-25.

Terzo set ancora più equilibrato con il Parella avanti all'inizio fino al ricongiungimento sul 12-12. Nuovo tentativo di fuga ospite con Bristot e Becchio (14-17). Si procede a strappi. Genova rientra sul 17 pari e Torino si porta 17-20 ma all'ultimo tentativo, la rincorsa ligure si ferma ad un passo e i biancorossoblu possono chiuderla con l'attacco di Bristot 23-25.

Nel quarto set, Genova prova subito a reagire (3-1) ma dal pareggio a 5 il Parella tiene e dal 12-13 ha il break che strappa la partita: 12-17. I padroni di casa cedono anche mentalmente e i torinesi possono volare verso il successo che arriva con un netto 16-25.

"E' stata una partita difficile e ce lo aspettavamo - commenta a fine gara coach Francesco Mollo - Loro sono stati bravi nel primo set a metterci sotto e noi invece siamo stati bravi a reagire nel secondo e da lì a proseguire bene. Questa vittoria ci dà consapevolezza anche in vista dei prossimi match, già da quello di sabato in casa contro Alba dove speriamo che il nostro pubblico possa darci una grossa mano".

 


💬 Commenti