B1 femminile Girone E

La Lucky Wind ad Isernia per il riscatto

02.04.2022 00:29

TREVI - Per la 12° giornata del campionato di serie B1, la Lucky Wind sarà di scena ad Isernia.
La partita di oggi alle ore 17.30 sarà importante per vedere se la squadra avrà eliminato le scorie lasciate dalle due partite contro Castelfranco e riprendere il feeling con la vittoria.
Non un campo semplice quello di via Giovanni XXIII: se lo ricordano bene Perugia che perse seccamente per 3 set a 0 e Roma che perse per 3 a 2. Avversarie che per la Lucky Wind sono state avversarie ostiche in questa stagione.

A livello di classifica una vittoria sarebbe di particolare importanza per entrambe le squadre.
L’ Europea 92 Isernia è penultima in classifica con 10 punti raccolti in 15 partite; una vittoria piena significherebbe continuare a sognare l’epica impresa della salvezza. Attualmente, infatti, la permanenza in serie B1 è lontana 12 punti, con lo scontro diretto contro Jesi previsto nel turno di recupero di mercoledì prossimo.

La Lucky Wind occupa attualmente il 3° posto nella graduatoria generale con 33 punti raccolti in 18 partite giocate.
Una vittoria da 3 punti significherebbe consolidare la posizione in classifica e tenere dietro Pomezia che, attualmente, è al 4° posto con un punto in meno delle umbre, ma con 3 partite in meno. 

Una vittoria significherebbe anche mantenere inalterato lo svantaggio rispetto al 2° posto lontano 5 punti e mandare un segnale a Castelfranco di non considerare ancora chiusa la pratica per i play off.

Questa partita, nel calendario originariamente stilato, avrebbe rappresentato la prima giornata di ritorno e si sarebbe dovuta giocare a metà gennaio. Nella partita di andata giocata al PalaGalinella, ci fu la vittoria della Lucky Wind per 3 a 0 dopo una partita tirata soprattutto nel 2° e 3° set. Quell’incontro fece vedere i primi segnali di quella Lucky Wind avremmo visto nel corso delle settimane a venire: grinta, compattezza di squadra a superare momenti difficili del match.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Csi Clai Imola tempo di analisi. Squadra resiliente e camaleontica
Volar Saber Palermo non coglie l'occasione, al Pala Oreto passa Catania