B2 femminile Girone D

Piadena, è B1! La vittoria a Marzola vale la promozione

02.05.2022 14:02

Marzola Trento - Tecnimetal Piadena 0-3 (19/25 19/25 23/25)
MARZOLA: De Paoli, Gorgoglione, Vignoli, Brugnara, Bogatec, Dori, Tuller, Tormen, Nahum, Pedrotti, Falvo (L), Cagol (L).
All. Di Nardo - Casagranda
PIADENA: Bonardi 17, Vidi 15, Castellini 8, Bulla 8, Feroldi 6, Nicoli 1, Montagnani (L), Michelini (L), Guerreschi, A. Mulas, N. Mulas, Andreani.
All. Marini - Castellucchio

PIADENA - Notte magica quella della Tecnimetal che non si fa tradire dall'emozione e concretizza il suo destino con un netto treazero a scapito della temibile Marzola, terza forza del campionato che sette giorni fa ha fatto da ago della bilancia battendo la capolista e sfidante diretta per il titolo Peschiera, aprendo così la strada al successo casalasco.
Una cavalcata trionfale da 19 vittorie ed una sola sconfitta val pur la corona, per esattezza la terza consecutiva per una società ambiziosa che ha saputo dare continuità al suo progetto nonostante il periodo davvero difficile per tutti e l'interruzione del campionato 19/20.
La sorte ha favorito ma il plauso va alle linci di coach Marini che dopo esser state protagoniste di una stagione eccezionale hanno nuovamente fatto pesare la loro caratura nell'ultima battaglia di stagione lasciando le trentine a distanza siderale nei primi due set (19-25 / 19-25) e giocandosi con gran maturità gli ultimi scambi del terzo set dove il cinismo di Castellini (autrice dell'ultimo punti) e compagne ha fatto la differenza.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Esperia Cremona, vittoria e playoff
Canottieri Ongina, missione compiuta. Sarà playoff contro Monselice