Mercato

Ufficiale a Valtrompia: il nuovo libero è Riccardo Sommavilla

30.06.2022 14:19

Riccardo Sommavilla è il nuovo libero dei Lupi, approdato nel team di coach Peli per difenderne i colori. Atleta solido e di esperienze pluriennali in team blasonati in serie B e A2, classe 1997 per 172 cm di Verona, vive a Peschiera del Garda. Dopo aver fatto le giovanili a Peschiera e nel Verona Volley, ha fatto parte del team Calzedonia Verona in D, per poi approdare nella serie cadetta Volley Team San Donà, in B2 e in B. 
Nel 2017 fa un'esperienza con Atlantide Pallavolo Brescia in A2, raggiungendo i play off, poi torna nelle fila del Verona Volley in C, e in seguito nel Volley Veneto Cavaion dove trascorre 4 stagioni intense con promozione dalla C alla B, e raggiunge i play off per la A3. Proprio nell'ultima stagione incontra i Lupi, dove viene notato da mister Peli, che lo vuole con sè nella sua squadra, dopo la partenza di Rosati. 
Le parole del tecnico Peli: “Dopo la decisione di Rosati di provare una nuova esperienza, ci siamo subito messi alla ricerca di un giocatore che ci potesse assicurare un buon livello di gioco sia nella fase di ricezione che di difesa. E' stato il primo nome che ho fatto al DS; vedendo qualche partita e incontrandolo nello scorso campionato mi aveva fatto un' ottima impressione sia sul lato tecnico che caratteriale”.
Riccardo è laureato in Design industriale e lavora come Product Designer e disegnatore meccanico. Le sue impressioni: "Sono contento di far parte della famiglia dei Lupi, penso sia una solida realtà e avevo proprio bisogno di questa chiamata: dopo tante bellissime stagioni, l'ultima non si era conclusa al meglio, e questa chiamata è stato lo stimolo che cercavo. Non ci è voluto molto per decidere, il progetto mi ha subito entusiasmato, anzi più le sfide si fanno grandi e più sono contento. Sono molto competitivo e spero con il gruppo di toglierci tante soddisfazioni perchè per gli elementi di cui è composto tra giovani ed esperti sarà un mix vincente e di qualità, spero di fare un campionato di serie B da protagonisti. Sono contento poi di tornare sul territorio bresciano, da quattro anni mi mancava e spero di vivermi un bellissimo anno perchè la qualità non manca. Confido anche in un grande tifo entusiasta da parte del pubblico del PalaLupo. Conoscere l'allenatore Peli, che ha fatto come giocatore tantissime esperienze sul mio ruolo di serie A, ha permesso una scelta più semplice. Un allenatore che conosce bene il mio ruolo dà fiducia sul fatto di lavorare bene in palestra e sulla mia crescita professionale."

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Il mercato di Ostiano parte da due conferme
Pallavolo Jolly Cinquefrondi: Franco Giglietta è il nuovo tecnico