B1 F. Girone C: Altra sconfitta per lo Spacca. 1-3 a Noventa

Ipag Volley Noventa VI - Spakka Volley VR 3-1 (25-21,19-25,25-21,25-18)
Spakka Volley : Costamagna (25), Civetta(2), Bortolamedi (11), Permunian (8), Pegoraro (9), Dal Cero (8),Palomba,Strazzer (libero), Adorni (libero2),  n.e: Marconcini, Sandri,Zonta  ALL:Pollini

NOVENTA VICENTINA - Lo Spakka incassa la sesta sconfitta e torna da Noventa ancora con il rammarico di non aver fatto punti malgrado una prova discreta. Purtroppo è mancata la continuità al servizio e la determinazione in qualche situazione importante nelle fasi centrali dei set. Pollini privo di Sandri (distorsione) e Zonta (problemi alla spalla da inizio anno) parte con Civetta al palleggio e la giovane Dal Cero (classe 2004) opposto, Costamagna e Bortolamedi laterali, Permunian e Pegoraro al centro con i due liberi Strazzer e Adorni a scambiarsi in difesa e ricezione. 

L'inizio vede le squadre affrontarsi in parità fino al 14-14 quando le locali piazzano un 3-0 che le porta avanti; vantaggio che conservano e consente alla squadra di casa di arrivare a giocarsi il set point realizzato con un punto del nuovo acquisto dell'Ipag, Valentina Facco subito in campo e decisiva. Nel secondo set però lo spakka aggiusta il servizio e con una scatenata Costamagna allunga 4-9,11-20 poi malgrado i cambi provati dall'allenatore del Noventa. Chiude Bortolamedi 19-25 e si va al cambio campo. 

Nella palestra vicentina si parte per il terzo set che vede le padroni di casa stare sempre avanti di un paio di lunghezze fino al 17-15, quando un paio di incertezze consente alle locali di allungare 20-16. Lo spakka però non molla e accorcia sul 21-19; due errori però dello Spakka e un attacco di Gomiero portano il Noventa sul 24-19; Chiude Stafoggia 25-21

Nel quarto set dal 3-3 le padroni di casa allungano 6-3 e non mollano, non consentendo allo Spakka di rientrare in partita fino al 25-18 finale. 

Peccato perchè le veronesi non avrebbero demeritato nemmeno questa volta, ma serve qualcosa in più al servizio e su qualche difesa per iniziare a fare punti. Non dimentichiamo poi che dall'altra parte della rete vi era una squadra esperta come Noventa, infarcita di atlete di categoria superiore, con esperienze in serie A. 

Ottima prestazione di Costamagna, autrice di 25 punti e anche della giovane Dal Cero che ha ben figurato, specie nei primi due set. 

Ora sabato prossimo altra impervia trasferta contro la squadra che più ha impressionato in questo inizio di stagione, il Fratte. 


💬 Commenti