B maschile Girone H

Smi Roma tra alti e bassi battuta la Virtus

13.02.2022 12:03

ROMA - Un'altra vittoria, seppur sofferta, per la Smi Roma Volley che sotto 2-1 ha rimontato e conquistato l'ennesimo successo, stavolta per 3-2 (25-18, 22-25, 24-26, 25-19, 15-8) contro l'Armundia Virtus Roma

I ragazzi di Cristini continuano comunque a mantenere l'imbattibilità, con quello ottenuto contro la Virtus Roma sono dieci i successi conquistati in questa stagione, perdendo solo due punti nel proprio cammino. Ma è stata una partita costellata da alti e bassi, il poco tempo a disposizione nel tornare ad allenarsi a ranghi completi non ha permesso di trovare la continuità e il ritmo sottorete. Buona partenza della squadra di casa, dal 9-7 ha preso il largo ed è volata via senza problemi alla conquista del primo parziale. Il secondo set è molto più equilibrato con la Virtus Roma che ha sbagliato meno ed è stato punto a punto. Nel rush finale è stata brava la squadra di Bravetta a prendere le redini del gioco e portarlo a proprio favore sul 25-22. Molto male nella terza frazione per la Roma Volley con tanti errori e un gioco non contino, poi la rimonta sul finale e la possibilità di chiudere sul 24-23, ma non ha avuto la forza di chiudere ed è andata sotto. Reazione nel quarto e quinto set con la Roma Volley che è tornata a condurre e chiudere. Era importante tornare a giocare, tornare al successo, tornare a riprendere confidenza con il campionato. 

Il pensiero del tecnico Fabio Cristini: “Abbiamo affrontato una squadra molto tenace, che ha giocato una buona pallavolo. Bravi loro, noi ci siamo fatti sorprendere, siamo stati morbidi e disattenti a muro. Dobbiamo riprendere il ritmo e lo spirito giusto, dalla prossima settimana penseremo a una partita alla volta, saranno tutte impegnative dal punto di vista tecnico, fisico e logistico. Prossimo impegno a Cagliari contro il Cus, una gara molto importante”.
 

 

 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

La Chromavis Abo riparte forte: 3-0 a Bedizzole
L'Ama corsara riparte con il piglio giusto conquistando 2 punti nella trasferta sul Rubicone