B1 F. Girone C: Il Colle Consorzio lotta ma non strappa punti a Fratte

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

EUROGROUP ALTAFRATTE-IL COLLE CONSORZIO PADOVA WOMEN 3-0 (25-21, 25-18, 25-23)
FRATTE: Volpin 8, Giason (L) ne, Cicolini ne, Pavei (L), Pasa, Nordio, ne, Gasparini, Marinello ne, Fanelli 3, Wabersich 6, Bortolot 3, Masiero 11, Rizzo 16, Canella ne. All. Rondinelli. 
ADUNA: Tonina, Azzolin 1, Blaseotto 8, Cavalera (L) ne, Urbinati (L), Nalin ne, Avanzo ne, Nonnati 1, Boscolo 1, Comotti 14, Colombano 2, Romano 4. All. Amaducci
Note. Aduna battute punto 6, battute sbagliate 6, muri punto 1, errori 16, 38% att, 50% ric. Fratte: bp 6, bs 15, mp 4, e 23, 52% att, 45% ric. 

PADOVA - Il Colle Consorzio Padova Women ci prova, ma non riesce a portare a casa punto nel derby padovano di B1 a Santa Giustina il Colle con l’Eurogroup AltaFratte. Le padrone di casa centrano il quarto successo per 3-0 in altrettante partire e si confermano la squadra da battere del girone, ma le ragazze di Lorenzo Amaducci ci provano, sia nei primi due set, quando vanno davanti nel punteggio in avvio, sia nel terzo, recuperando e arrivando nel finale a giocarsela dopo una bella partenza di Fratte. Anche senza punti in archivio resta comunque una buona prova e la sensazione di crescita. 
Top scorer per Il  Colle Comotti con 14 punti, tre ace per Blaseotto. 
Prossimo appuntamento per Il Colle Consorzio tra sette giorni in casa con Ostiano. 
 

LA GARA - Nel primo set, dopo le prime fasi di studio (7-7), prova ad allungare Il Colle Consorzio forzando la battuta (12-9), ma Fratte resta in scia (12-12) e allunga con gli attacchi di Masiero e Rizzo (15-13 per le padrone di casa). Un ace di Comotti pareggia i conti (17-17), poi ancora Masiero per il vantaggio Fratte (20-18), prima del muri di Fanelli che chiude il set (25-21). 
Al cambio di campo ancora Il Colle Consorzio in avvio (8-5) con un ace di Nonnati. Rondinelli inserisce Marinelllo in battuta che firma il break del contro soprpasso (13-11), ma ancora la battuta riporta sotto Colombano e compagne: ace di Romano e 16-16. Dopo un ace anche di Fratte, con Volpin, tocca a Cicolini firmare i punti decisivi per le padrone di casa (25-18). 
Nel terzo set sembra che Fratte possa controllare facilmente e chiudere i conti: in un attimo le ragazze di Rondinellli vanno avanti 17-10. Amaducci prova il doppio cambio, inserendo Tonina e Azzolin in diagonale. La mossa sembra efficace, ma a guidare la rimonta è ancora la battuta. Blaseotto firma tre ace in una serie di servizi che riapre la partita fino al 18-16 di Comotti. Si arriva a un finale in volata, con una Il Colle che rischia ancora la battuta ma sul 23-22 non riesce a fare la differenza prima che sia Cicolini a chiudere la sfida. 

HANNO DETTO
“Solo hanno sicuramente qualcosa in più, ma noi il nostro lo abbiamo fatto – commenta coach AmaducciNon abbiamo sfigurato, abbiamo fatto la nostra gara impostata come volevamo. Forse abbiamo commesso qualche errore in più in battuta, ma dovevamo rischiare per non lasciarle giocare palla in mano, anche se forse potevamo fare qualcosa di più a muro e in difesa. Siamo comunque riusciti a dargli qualche grattacapo e questo è importante per noi e per il nostro percorso. Detto questo sapevamo che portare a casa punti sarebbe stato molto difficile. Noi stiamo lavodando bene in palestra, sia in gara che in allenamento”.


💬 Commenti