B1 F. Girone C: Il Colle Consorzio concede il bis: vittoria esterna con Piadena

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

TECNIMETAL PIADENA-IL COOLLE CONSORZIO PADOVA WOEMEN 0-3
PIADENA: Andreani, Guerreschi, Caimi, Ravera, Campi 1, Ianeselli 10, Feroldi 6, Corradetti 122, Montagnani (L), Pedretti 1, Piantoni ne, Pecorari 5, Anglois (L). All. Marini. 
ADUNA: Tonina ne, Azzolin ne, Blaseotto 4, Cavalera (L) ne, Urbinati (L), Nalin ne, Avanzo ne, Nonnati 16, Boscolo 8, Comotti 11, Colombano 1, Romano 7. All. Amaducci
Parziali: 17-25 (23’), 18-25 (24’), 17-25 (25’).
Note. Aduna battute punto 5, battute sbagliate 6, muri punto 7, errori 17, 36% att, 46% ric. Piadena: bp 2, bs 15, mp 1, e 28, 28% att, 43% ric. 

PADOVA - Nel primo set parte bene Il Colle Consorzio (6-2 di Nonnati), ma le adrone di casa tornano sotto (11-10 per le ospiti). Nonnati allunga ancora (15-11) poi, nella parte decisiva del parziale, la differenza la fa un turno di servizio in cui Romano mette a segno tre ace e porta le squadre sul 21-13 Il Colle. A questo punto basta non perdere la concentrazione e Boscolo si guadagna il set ball che poi Comotti chiude (25-17). 
Nel secondo set dopo una partenza equilibrata (7-7) prova invece Piadena il primo allungo (12-9), ma sulla battuta di Colombano Il Colle pareggia e allunga con Comotti e Romano (16-14). Anche in questo set Romano firma con la sua battuta un importante break, con il muro di Nonnati che sigilla il 21-16. Sullo slancio Il Colle non si guarda più indietro e con due attacchi consecutivi di Boscolo chiude 25-18. 
Partenza convinta delle ospiti anche nel terzo set (6-2 con muro di Romano), con un tentativo di recupero di Piadena controllato da Colombano e compagne che allungano con Comotti, Nonnati e ancora Comotti (14-10). La stessa Comotti firma il 23-17 e Nonnati chiude i conti (25-17).

«Una buona partita – commenta Amaducci a fine gara – Loro hanno forzato molto la battuta, sbagliando qualcosa, ma tirando molto forte. Noi però abbiamo tenuto bene in ricezione e questo ci ha permesso di giocare con i centrali. Anche noi quando possiamo giocare coinvolgendo le tre attaccanti diventiamo difficili da gestire. Da parete nostra poi siamo state efficaci in battuta. Abbiamo avuto piccoli cali di tensione, ma comunque abbiamo sempre gestito la partita. Sono soddisfatto».
 


💬 Commenti