B1 F. Girone B:Il primo punto stagionale della Volley Academy Piacenza 

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

VAP  Coromarketing- Capo D'Orso Palau 2-3 (18-25, 25-18, 21-25, 25-21, 11-15)
VAP: Pierdonati Francesca 4 punti, Fabbri Ada 8, Piomboni Nicole 21, Iacona Alessandra 9, Del Core Lara 19, Magnabosco Emma 1, Viganò Alice 4, Gionelli Arianna 1, Libero Gazzola Sofia N.E. Muller Sophia L2, Ruggeri Francesca,  Pedrolli Sara, Borri Aurora, Di Luzio Clelia.
Capo D'Orso Palau: Bellanca Caterina 1, Menardo Melanie 8, Bisegna Alessia 9, Ghezzi, Erika 9, Malinov Michela 12, Caruso Martina, Mezzi Anna 24, Sintoni, Caterina, Degortes Simona Libero 2, Leone Giulia L1, Severin Arianna 2, Cossu Maria. NE.: Chirico Carlotta


PIACENZA - Il primo punto stagionale della Volley Academy Piacenza arriva dopo una prestazione di alto livello della formazione piacentina. Per il quarto turno del girone B della B1 di volley femminile, la VAP è stata impegnata in casa contro la temibile Capo d’Orso Palau, un avversario temibile, visto che lo scorso anno ha sfiorato la promozione in A2. Non era un match semplice, ma il fatto che Piacenza sia riuscita ad arrivare fino al tie-break e soprattutto a rispondere ben due volte ai vantaggi delle isolane la dice lunga sul grado di prestazione delle ragazze VAP che hanno lottato con grinta encomiabile su ogni pallone.

In tutti i set Coach Mineo schiera la formazione titolare con Gazzola libero, Magnabosco al palleggio, Del Core opposto, Fabbri e Pierdonati centrali, Piomboni e Iacona (in alternanza con Viganò) bande.

Nel primo set Palau si è messa subito in mostra con la sua pallavolo aggressiva, mentre le piacentine difettano soprattutto nel servizio e il set viene vinto dalle sarde per 25-18 . Nel secondo parziale è arrivato il pronto pareggio della formazione di casa con lo stesso risultato e una “botta” di autostima molto gradita. Il copione si è ripetuto nella terza e quarta frazione di gioco: prima la Capo d’Orso è tornata in vantaggio con un perentorio 25-21, lo stesso punteggio che ha consentito a Piacenza di andare sul 2-2 e di giocarsi la sfida al tie-break.

Il 15-11 per le sarde non cancella comunque quanto di buono visto in campo. Questo il commento di coach Mineo a fine partita: “Stiamo cercando di capire che ruolo potremo avere in questo campionato, finora abbiamo affrontato avversarie di alta classifica e in ogni partita le ragazze sono cresciute. Sono molto soddisfatto di quanto visto oggi, siamo giovani e facciamo tanti errori, dobbiamo imparare a gestire alcune situazioni con maggiore tranquillità”. 

 


 


💬 Commenti