APAV Calcinelli-Lucrezia
B2 femminile Girone H

La prima annata di Elisa Cella allenatrice...

05.05.2022 12:06

MODENA - L'ex azzurra Elisa Cella, chiude il suo primo anno da allenatore alla guida della APAV Calcinelli-Lucrezia in B2, ottenuta la salvezza con qualche giornata d'anticipo. Sui suoi profili social l'ex schiacciatrice/opposta racconta le emozioni.  

di Elisa Cella

Sabato sera è caduto l'ultimo pallone di questo mio primo anno come allenatrice di una squadra di B2, ma ho voluto aspettare ancora qualche giorno prima di dichiarare "game over". Qualche giorno a mente lucida per riflettere, ripensare e rivivere quello che avevamo passato. Ma stasera è arrivato il fatidico "rompete le righe" con l'ultima cena di squadra. Oggi ho capito quanto fossero vere le parole che mi venivano dette da alcuni allenatori riguardo alla potenza delle emozioni che si può vivere stando dall'altra parte, a bordo campo!

Oggi le mie ragazze mi hanno salutato con una cartellina nuova, ma soprattutto con delle parole che hanno scolpito il cuore, che ripagano tutta la fatica, gli sforzi, le incazzature della stagione, e valgono più di ogni vittoria!

GRAZIE perché fino ad oggi non sapevo se ero davvero riuscita a trasmettervi tutto quello che potevo darvi. Ma leggere queste parole, che resteranno solo NOSTRE, mi ha davvero emozionato. Grazie per esservi fidate e affidate alle mie inesperte mani.

GRAZIE poi a tutto lo staff per l'aiuto e il supporto che non avete mai mancato di offrirmi, per le telefonate il giorno dopo ogni sconfitta x chiedermi come stavo e per spronarmi a non mollare! Siete stati preziosi..

Adesso però la nostra stagione non è ancora conclusa: abbiamo ancora altri obiettivi da raggiungere...

 

 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Smi Roma Volley: tempo di playoff, parla il presidente Barani
Under18F Umbria: Sava Energia Trevi sconfitta a Perugia dalla Bartoccini