Mercato

Il mercato di Ostiano parte da due conferme

Al centro ci saranno ancora Noemi Barbarini e Martina Focaccia

30.06.2022 14:06

Il mercato della Rama Ostiano parte da due graditissime conferme e dopo quella del capitano Noemi Barbarini arriva quella della compagna di reparto, la forte centrale romagnola Martina Focaccia. Reduce da una stagione passata per metà a recuperare dall'infortunio al ginocchio che l'ha tolta dai giochi nel finale della stagione 2020/2021 e, per l'altra metà, in campo con la maglia celeste di Ostiano, Focaccia è pronta a vivere la prima annata sportiva completa in Via Vacchelli sotto la guida di un tecnico che conosce bene come coach Alberto Leali.

"Ringrazio la società - commenta Focaccia - perchè ha riposto fiducia in me quando ancora dovevo recuperare dall'infortunio. Lo scorso anno, grazie allo staff ed alle cure della società sono riuscita a vivere serenamente un periodo per me complicato come il rientro da un grave infortunio al ginocchio e sono scesa in campo consapevole di godere della massima fiducia da parte di tutto l'ambiente. Le sensazioni, ovviamente, non erano ancora quelle ottimali e per questo credo che la prossima sarà la mia prima vera stagione post infortunio. Per questo sono contenta di viverla ad Ostiano e non vedo l'ora di ricominciare".
Conosce bene coach Leali, che tecnico sarà?
"Ho avuto coach Leali come secondo ad Ospitaletto ed è sempre stato un punto di riferimento per la squadra. Un tecnico pacato ma severo quando deve, una persona di spessore e questo fa sempre la differenza. Ovviamente, essendo alla prima esperienza da primo allenatore, avrà bisogno del sostegno della squadra, soprattutto da parte di chi ha più esperienza, e sono certa che non mancherà".
Che campionato si aspetta?
“Questa è una domanda sempre complicata, a maggior ragione lo è in quest'epoca nella quale oltre agli avversari di campo va sempre tenuto d'occhio anche l'avversario invisibile chiamato Covid. Per questo credo che oltre al campo, e per quello dovremo attendere la composizione delle squadre e dei gironi, la variabile Covid non possa ancora essere tralasciata perchè il rischio di rinvii e sospensioni mi sembra ancora concreto. Speriamo di poter vivere un campionato sereno e giocare sempre al massimo delle nostre possibilità. Se sarà così credo ci divertiremo”. 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Grande colpo della ICV Santa Lucia: Ingaggiata Eleonora Gatto!
Ufficiale a Valtrompia: il nuovo libero è Riccardo Sommavilla