B2 femminile

Serie B2 femminile: I provvedimenti disciplinari. 2 giornate a Della Valentina

28.04.2022 22:45

ROMA - I provvedimenti disciplinari delle gare di Serie B1 femminile dal 21 al 26 aprile scorso.  

A) A CARICO TESSERATI 
SQUALIFICATI 
DELLA VALENTINA ELISA (POLICURA LAGARIS TN) squalifica per due giornate per penalità durante la gara e per aver al termine della stessa rivolto frasi gravemente offensive all’indirizzo della coppia arbitrale, (7 penalità) 
RIZZI MARTINA (POLICURA LAGARIS TN) squalifica per una giornata perché al termine della gara proferiva una frase offensiva all’indirizzo degli arbitri (4 penalità). 
GARZARI EMILIO (OFF.IMMAGINI THERMAL PD) squalifica per una giornata per somma di penalità, già ammonito in gara precedente, (5 penalità). 

SOSPESI 
POMERANI SERGIO (ASD NUOVA TRASIMENO PG) sospensione da ogni attività federale per gg.7, fino tutto il 5 maggio 2022, per aver, tenuto durante la gara, un atteggiamento irriguardoso ed offensivo nei confronti dei direttori di gara. 

DIFFIDATI 
DELLA VALENTINA STEFANIA (POLICURA LAGARIS TN) perché al termine della gara rivolgeva una espressione irrispettosa all’indirizzo degli arbitri, (tre penalità). 
GIANNONI SIMONE (ASD NUOVA TRASIMENO PG) 
 

AMMONITI 
KHARWB MOHAMED (GONZAGA MILANO) 
CAPRA MATTEO (PALLAVOLO S.GIORGIO PC) 
FALSENI RITA (AM FLORA BUGGIANO PT) 
CONCETTI GAIA (FARMACIA CASCIOTTI V. MC) 
GIEREK GIULIA (ASD NUOVA TRASIMENO PG) 
STANZIONE ANGELA (ASD PALLAVOLO POZZUOLI) 

B) A CARICO SODALIZI 
CUNEO GRANDA VOLLEY – Multa di € 140,00 per aver causato un ritardato inizio dell’incontro per attendere l’arrivo del medico di servizio. 
UYBA PVV RIWEGA VA – Multa di € 75,00 per inadeguatezza del seggiolone arbitrale (non regolabile in altezza) 
TIMECINSUBRIA GALLARATE – Multa di € 40,00 per aver causato un ritardato inizio dell’incontro per attendere l’arrivo del medico di servizio. 
BUSNAGO VOLLEYBALL TEAM – Multa di € 700,00 per aver causato un ritardato inizio dell’incontro per attendere l’arrivo del medico di servizio. 
GONZAGA MILANO – Multa di € 65,00 per assenza del servizio di asciugatura, recidiva. 
VERO VOLLEY MONZA – Richiamo per aver messo a disposizione un segnapunti non idoneo alla funzione. 
VOLLEY BELLADELLI VR – Multa di € 50,00 per servizio asciugatura non svolto in modo regolamentare, plurirecidiva. 
POLICURA LAGARIS TN – Richiamo per aver messo a disposizione un segnapunti non idoneo alla funzione. 
C.B.M.S RIO – Multa di € 65,00 per assenza del servizio di asciugatura, plurirecidiva. 
VICENZA VOLLEY – Multa di € 75,00 per servizio di asciugatura non svolto in modo regolamentare, plurirecidiva; ulteriore multa di € 170,00 perché durante tutta la durata dell’incontro i sostenitori locali proferivano frasi gravemente offensive e minacciose all’indirizzo degli arbitri. 
LINEA SALDATURA VAM – Multa di € 65,00 per inadeguatezza dello spogliatoio arbitrale (privo di servizi igienici), plurirecidiva; ulteriore multa di € 80,00 perché per tutta la durata dell’incontro il pubblico locale rivolgeva ripetute frasi offensive all’indirizzo del 1°arbitro.
RETINA CATTOLICA VOLLEY – Multa di € 80,00 perché il pubblico locale durante la gara rivolgeva ripetute frasi offensive all0’indirizzo del 1°arbitro. 
ASD LUNEZIA VOLLEY – Richiamo per servizio di asciugatura non svolto in modo regolamentare. 
PALLAVOLO SCANDICCI – Multa di € 80,00 perché i tifosi al seguito durante l’incontro rivolgevano ripetute fasi offensive all’indirizzo della coppia arbitrale. 
ASD NUOVA TRASIMENO PG – Multa di € 105,00 per avere il pubblico al seguito rivolto reiterate offese alla coppia arbitrale durante la gara, recidiva (21/4); ulteriore multa di € 50,00 per servizio di asciugatura non svolto in modo regolamentare, inadeguatezza del seggiolone arbitrale (non regolabile) recidiva; nonché multa di € 150,00 per la sanzione disciplinare comminata al proprio dirigente. 
(23/4) ANTICOPASTIFICIO UMBRO – Richiamo perché le maglie dei giocatori libero avevano i colori non contrastanti con quelli delle altre atlete della squadra. 
VOLLEYRO’ CASAL DEPAZZI – Multa di € 50,00 per assenza del servizio di asciugatura, plurirecidiva. 
FIDELIS TORRETTA KR – Multa di € 50,00 per assenza del servizio di asciugatura plurirecidiva, gara del 22/4; ulteriore multa di € 150,00 per inosservanza del protocollo covid (il pubblico, il segnapunti, l’addetto al tabellone e il medico di servizio non indossavano correttamente i dispositivi di protezione). 
PLANET STRANO LIGHT CT – Multa di € 40,00 per assenza del servizio di asciugatura, recidiva. 
CAFFE’TRINCA PALERMO – Multa di € 40,00 per insufficiente numero addetti al servizio di asciugatura, recidiva.

 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Serie B1: I provvedimenti disciplinari. 21 giorni di stop per Angelo Cannatà
L'Elettromeccanica Angelini Cesena sabato in trasferta contro Campagnola Emilia