Attività regionali - Fipav

Al via il Percorso del CR FIPAV Puglia "Lo Sport come mezzo di..." attraverso il mondo della Scuola e dell'Università

21.03.2022 13:00

Sarà un percorso di avvicinamento all'Europeo u21 femminile, evento di punta della stagione del volley di Puglia, quello che partirà il 7 aprile e terminerà a luglio con la rassegna continentale che alla sua prima edizione farà tappa nella nostra regione. Una serie di incontri all'interno degli istituti scolastici e nelle Università pugliesi per approfondire diverse tematiche che accompagnano il mondo dello sport in un connubio imprescindibile tra mondo della pallavolo e mondo della scuola. Sarà infatti "Lo sport come mezzo di..." il tema centrale del progetto ideato dal CR FIPAV Puglia con il patrocinio dell' Assessorato al Diritto allo Studio, Scuola e Università della Regione Puglia e girerà l'intera regione con ospiti illustri del mondo dello sport e non toccando temi come Cultura, Legalità, Salute, Parità di Genere, Inclusione, Agonismo e Divertimento. Saranno oltre 10000 gli studenti coinvolti in un percorso che farà tappa in tutte le province pugliesi entrando in oltre 10 istituti scolastici con gli incontri che saranno trasmessi sui canali del CR FIPAV Puglia oltre agli eventi organizzati all'aperto che coinvolgeranno i più piccoli in tappe che si concluderanno con una grande festa di Volley S3 in un posto speciale. Ad aprire il percorso è stato il Presidente del CR FIPAV Puglia Paolo Indiveri: "Ci prepariamo ad un momento importante per la nostra pallavolo, un percorso che ci accompagnerà al grande appuntamento degli Europei U21 femminili che con grande onore ci apprestiamo ad organizzare nella nostra regione ringraziando la Federazione Italiana Pallavolo per la fiducia riposta nei nostri confronti. Con la preziosa collaborazione dell'Assessorato al Diritto allo Studio, Scuola e Università della Regione Puglia nella persona dell'Assessore Sebastiano Leo, abbiamo ideato un progetto che tratti i valori della pallavolo nel mondo della scuola, connubio imprescindibile per gli adolescenti. Sport e Scuola, binomio che racchiude una serie di significati dalla cultura alla salute, dall'inclusione alla parità di genere, dal divertimento all'agonismo, e abbiamo voluto portare queste tematiche, al fine di alimentarne il dibattito, nelle scuole della nostra regione facendolo con ospiti di rilievo del mondo della pallavolo e non. Crediamo in questo percorso e siamo certi che questi appuntamenti faranno crescere l'interesse dei ragazzi nei confronti dello sport, vero veicolo di grandi valori. Abbiamo deciso di aprire il percorso insieme ad un personaggio che ha scritto pagine importanti della storia della Pallavolo. Sarà il campione del mondo Andrea Zorzi, infatti, a dare il via con una due giorni tra scuola, università e teatro portando in Puglia il binomio Sport e Cultura con il suo spettacolo teatrale "La leggenda del pallavolista volante". Ci tengo a ringraziare Andrea, l'Amministrazione Comuncale di Monopoli, l'Istituto Bregante-Volta di Monopoli e l'Università del Salento per l'ospitalità e la collaborazione oltre a tutti i Comitati Territoriali che saranno al nostro fianco in questo percorso".
Ad alzare il sipario sarà quindi il pluricampione del mondo Andrea Zorzi che incontrerà gli studenti dell'Istituto Bregante-Volta di Monopoli giovedì 7 aprile mentre la sera porterà in scena il suo spettacolo presso il Teatro Radar di Monopoli alle 20.30, giornata che sarà replicata venerdì 8 aprile con l'incontro presso l'UniSalento a Lecce e il bis dello spettacolo “La leggenda del Pallavolista volante” alle 20.30 presso il Teatro Politeama Greco di Lecce.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Moma Anderlini corsara a Parma
L'Ama torna alla vittoria contro la Villa e getta un colpo di spugna sul suo periodo nero