Attività regionali - Fipav

CR Campania: l'8 maggio il via al Trofeo dei Territori Aequilibrium Cup

In campo le categorie under 15 maschile e under 14 femminile. Pasciari: “I ragazzi sempre al centro del nostro progetto”

04.05.2022 12:02

Il Trofeo dei Territori 2022 sarà all’insegna delle novità. Al fianco del Comitato Regionale infatti ci sarà un partner d’eccezione: Aia AeQuilibrium. La Campania è la quarta tappa dell’evento dopo Lombardia, Toscana e Veneto.  
Il torneo torna in calendario a distanza di 4 mesi dall’edizione 2021, voluta fortemente dal Comitato Regionale per consentire agli under del ciclo 2020-21 di “recuperare” un’esperienza formativa che altrimenti avrebbero perso a causa dell’emergenza Covid-19. Furono il CT Salerno nella categoria maschile e il CT Napoli in quella femminile ad aggiudicarsi l’ultima edizione del trofeo. Prenderanno parte a questa edizione tutti i ragazzi nati a partire dal 2007 e tutte le ragazze nate a partire dal 2008. 
Sarà il PalaVesuvio (Palestra B e C) ad ospitare il torneo che vedrà le rappresentative regionali maschili e femminili sfidarsi domenica 8 maggio. Semifinali al meglio dei 3 set previste al mattino, finali nel pomeriggio. Ecco il programma completo delle gare:
Settore Maschile
Ore 10 CT Caserta – CT Napoli (Palestra B)
Ore 11.30 CT Salerno – CT Irpinia-Sannio (Palestra B)
Ore 16 Spareggio 3°-4° (Palestra B)
Ore 17.30 Finale 1°-2° (Palestra C)
Settore Femminile
Ore 10 CT Salerno – CT Irpinia-Sannio (Palestra C)
Ore 11.30 CT Caserta – CT Napoli (Palestra C)
Ore 17.30 Spareggio 3°-4° (Palestra B)
Ore 16 Finale 1°-2° (Palestra C)

L’accesso all’impianto è garantito a tutti con l’utilizzo di DPI di tipo FFP2. È ammessa la presenza di tecnici, dirigenti, atleti e genitori/parenti che accompagnano gli atleti. 
Le parole del presidente della Fipav Campania Guido Pasciari: “Il Trofeo dei Territori è una tappa fondamentale del processo di crescita dei nostri ragazzi. E’ per questo che, a differenza anche di altre regioni, abbiamo voluto fortemente che l’edizione 2020-21, anche se in ritardo e con tutte le precauzioni del caso, si disputasse comunque. Il nostro Comitato ha messo sin da subito i giovani al centro del proprio progetto. L’edizione di quest’anno presenta l’importante novità della partnership commerciale di Aia AeQuilibrium e il coordinamento nazionale della Fipav, che insieme a Lombardia, Veneto, Toscana e Puglia, ha scelto la Campania per lanciare un nuovo ciclo di eventi a direzione nazionale. Che, ne sono convinto, nei prossimi anni riuscirà ad accrescere l’interesse e l’attenzione mediatica sull’attività pallavolistica giovanile”.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Moma Anderlini: le parole di coach Bicego al termine di una stagione molto positiva
Novità in casa Kioene: Pallavolo Padova inizia l'avventura nel femminile