B1 femminile Girone E

Trevi torna alla vittoria. 3-1 su Chieti

10.04.2022 14:02

Lucky Wind Trevi-Connetti.it Chieti 3-1 (25-18, 26-28, 25-14, 25-19)
Lucky Wind Trevi: Borelli, 15, Ameri 10, Lillacci (L), Capezzali 19, Pioli 7, Giordano 6, Castellucci 18, Bosi, Ndulue, Coresi, Pizzi, all. Gian Paolo Sperandio e Albino Bosi
Connetti.it Chieti: Falcone, Miccoli 3, D’Amico, Courroux 5, Biesso 18, Stafoggia 10, Corradetti,Gorgoni 16, Ricci 7, Diodato. all. Cristian Piazzese e Lavinia Diodato

Trevi - La Lucky Wind Trevi ritrova la strada del successo battendo la Connetti.it Chieti per 3 a 1. E’ stata una partita combattuta specialmente nei primi due set dove entrambe le squadre hanno dato il meglio del loro repertorio. La prestazione della Lucky è stata una prova convincente su livelli che ci ha abituato in questo campionato. Non si è scomposta dopo aver perso il 2° set ai vantaggi, ha saputo reagire tirando fuori carattere e grinta, marchi di fabbrica di questo campionato. Dal canto suo, Connetti.it Chieti ha dimostrato ancora di credere nella salvezza, cercando di sfruttare ogni possibilità avuta per mettere in difficoltà la squadra di casa. Emblematico è stato il secondo set, quando la squadra di mister Piazzese ha creduto di far suo il parziale rimontando 4 punti di svantaggio, annullando 2 set point alle avversarie per, poi, vincere il set per 28-26. La ritrovata vittoria permette alla squadra umbra di scavalcare Pomezia al terzo posto con 36 punti e, presentarsi allo scontro diretto con Pomezia nel migliore dei modi. Connetti.it Chieti, invece, con questa sconfitta rimane al 9° posto con 19 punti cinque meno della Pieralisi Jesi che occupa l’ultima posizione per rimane in B1.
L’ottima prestazione della Lucky Wind è evidente anche nella lettura del referto dove troviamo 19 punti della rientrante Alessandra Capezzali seguita da un’ ennesima prestazione di costanza e personalità di Alessia Castellucci (18 punti). Da segnalare anche l’ottima prestazione della centrale Francesca Borelli (15 punti) e di Alessia Ameri (10 punti) autrice anche di una buona prestazione in fase difensiva, dove si ricordano alcune difese di categoria superiore, insieme all’affidabilità del libero Alessia Lillacci. Ottime prestazioni della palleggiatrice Benedetta Giordano che, con i suoi marchi di fabbrica, servizio e tocchi di seconda, ha aiutato la squadra nei momenti decisivi e della centrale Rachele Pioli che, partita dopo partita sta assimilando i movimenti di una centrale, lei che ha giocato sempre come schiacciatrice dagli ottimi risultati. Nelle fila della Connetti.it Chieti è presente la best scorer in assoluto dell’incontro: la centrale Biesso con 20 punti. A seguire troviamo Gorgoni con 17 e Stafoggia con 11. 
L’ inizio dell’incontro è scoppiettante con le due squadre che sono subito sul pezzo. Entrambe provano immediatamente l’allungo nel punteggio, ma vengono subito stoppate dalle avversarie. L’ equilibrio si interrompe sul 9 pari, quando con 2 punti della Castellucci ed uno della Borelli, la Lucky Wind allunga a +3 (12-9). La sentenza sul set arriva dal servizio della Giordano che, mettendo in difficoltà la difesa ospite, allunga il divario a +7 (17-10). A questo punto le umbre controllano il parziale che viene chiuso da un punto della Castellucci (25-18). Alla ripresa della contesa, il canovaccio non cambia: parità tra le due squadre fino all’ 11 pari ed allungo della squadra di casa di 3 punti (13-10). La sensazione è che la Lucky Wind Trevi possa gestire il vantaggio conquistato, ma esce fuori la forza della Connetti.it che piano piano riesce a ricucire fino al punto del 20 pari. Il finale è infuocato: sul 23 pari l’azione più bella della partita. Azioni di attacco e contrattacco tra le due squadre che termina dopo 30 secondi con l’attacco della Ameri, ed il pubblico che si alza in piedi per applaudire l’azione. Ma l’azione spettacolare non è sufficiente per chiudere il set e così si arriva ai vantaggi che viene chiuso da un muro della Courroux per il 28 a 26 finale. A questo punto ti aspetti che la squadra abruzzese sfrutti la vittoria in rimonta del 2° set per partire forte nel terzo. Invece succede l’esatto contrario: è la Lucky Wind a imporre il ritmo nel set e portarsi avanti di quattro punti (8-4). Le abruzzesi provano a ricucire il divario portandosi a -2 (10-8), ma la squadra di casa non trema davanti al tentativo della rimonta e mettono in fila 5 punti di fila (15-8). Connetti.it accusa il colpo, la Lucky Wind ne approfitta per far velocemente suo il set per 25-14. Nel quarto set, come nel terzo, parte forte la compagine umbra che, con un muro della Borelli, si porta sul 10 a 5. La squadra di casa gestisce il divario e, con un punto della Capezzali si aggiudica il set e match per 25-19. 
Le parole di coach Sperandio: “Abbiamo faticato un po' all’inizio a carburare. Poi abbiamo preso un buon ritmo. Anche nel set perso abbiamo fatto bene, con pochi errori. Lì abbiamo avuto qualche problemino in attacco rispetto a loro. Per il resto è filato tutto liscio, abbiamo battuto bene, quindi una prova che ci soddisfa, ottenuta di nuovo con una formazione rimaneggiata. Questo prova il carattere di questo gruppo e delle ragazze". 
Dopo la settimana di Pasqua, la Luckw Wind Trevi è attesa dall’ultima trasferta della stagione a Pomezia; per Connetti.it Chieti ci sarà la sfida salvezza contro Pieralisi Jesi il 20 aprile ed il 23 aprile riceverà a domicilio Castelfranco.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

L'Ama San Martino non fa sconti a Ferrara. Reyes (19 punti) guida al 3-0
Cuneo Granda Volley torna al successo pieno contro In Volley Fiorentini