B1 F. Girone E: Marsala centra la prima vittoria nel derby di Catania

Hub Ambiente Teams Catania - GesanCom Fly Volley Marsala 2-3 (25-21, 19-25, 15-25,  25-20, 12-15)
Hub Ambiente Teams Catania: Minervini 4, Chiavaro 7, Mercieca 5, Giacomazzi 15, Oliva 6, Santambrogio 13, Di Fabio (L), Emmi 1, Bisicchia 1, Altavilla 0, Foti (L2), Baglio ne, Mastroeni ne. Allenatore: Ina Baldi.
GesanCom Fly Volley Marsala: Scirè 10, Caserta 23, Pirrone 16, Fabbo 1, Miliani 12, Gasparroni 17, Modena (L) De Marco 0, De Vita (L2) ne, Antico ne, Franceschini ne, Orto ne. Allenatore: Piero Camiolo.
Arbitri: Sig. Antonino Richichi coadiuvato dalla Sig.ra Gabriella Notaro.

MARSALA - Prima vittoria nel Campionato di B1 per la GesanCom Fly Volley Marsala che al Pala Abramo di Catania batte 2-3, le padrone di casa dell’Hub Ambiente Teams Volley di Coach Ina Baldi. Un match molto bello ed appassionante con un finale thrilling che, fino all’ultimo, non ha fatto capire quale dei due team potesse avere ragione dell’altro.

Un primo set giocato punto a punto, fino a quando nel finale, sul 22/20, le etnee nulla più concedono alle lilibetane chiudendo il parziale in scioltezza. Secondo e terzo set di assoluto livello per Chiara Scirè e compagne che non lasciano possibilità alcuna alle avversarie. Sembra la fotocopia del match contro Arzano, in cui le libellule biancoazzurre di Coach Piero Camiolo conducevano 1- 2, non riuscendo a chiudere la partita nel quarto parziale, quando saranno le padrone di casa a far valere le proprie ragioni pareggiando i conti e rimandando al tie-break il risultato finale della contesa. Quinto set punto a punto con nessuna delle due squadre che riesce a prendere il sopravvento sull'altra. Il thriller è servito nel finale, il punteggio dice 11-11 ma la Fly Volley riesce ad allungare quanto basta per chiudere i giochi a proprio favore.

 


💬 Commenti