Le ragazze del Castellana Grotte
B1 femminile Girone F

Zero5 Castellana Grotte sfida Palmi nei playout salvezza

06.05.2022 10:38

CASTELLANA GROTTE - Siamo all’epilogo. Nonostante l’ottava posizione in classifica, per difendere la categoria bisognerà vincere il playout del campionato nazionale di volley di serie B1 femminile. Due gare secche contro la Desi Volley Palmi, sabato 7 maggio, ore 17:30, a Cinquefrondi (RC), ritorno sabato 14 maggio alle ore 18:30 al Palagrotte. 
Il criterio utilizzato è riportato nell’articolo 27 del Regolamento Gare Fipav, ovvero nelle gare di andata e ritorno vengono assegnati punti come nelle normali partite di campionato (3 punti in caso di vittoria per 3-0 o 3-1; 2 punti in caso di vittoria per 3-2; 1 punto in caso di sconfitta per 2-3; 0 punti in caso di sconfitta per 0-3 o 1-3) e, in caso di parità, al termine della gara di ritorno si gioca un set di spareggio (a 15, come il tiebreak). 
La squadra calabrese è stata battuta sia all’andata a Palmi (1-3) che nella gara di ritorno (3-0), ma in campo non è affatto arrendevole come le due vittorie potrebbero far pensare. Nelle due occasioni citate la Zero5 si è dimostrata molto attenta, soprattutto nella gestione dell’errore, ma ha dovuto dar fondo alle proprie qualità per aver ragione di una squadra che difende molto ed alla quale va lasciato poco spazio perché può far male. In casa è particolarmente pericolosa, come ben sanno squadre come Santa Teresa, Torrese o Arzano, ma anche lo stesso Terrasini nella penultima di campionato ed anche il Melendugno che, almeno per i primi due set, non ha certo avuto vita facile.
Insomma, “sarà una battaglia sportiva, dove entrambe le squadre giocheranno senza risparmiarsi”, a parlare è Johnny Terrafina, vicepresidente della Grotte Volley. “Se vogliamo raggiungere l’obiettivo della permanenza nel terzo campionato nazionale, dobbiamo giocare una gara tatticamente intelligente. Bisogna sfruttare ogni singola situazione e restare concentrati su ogni pallone, per non avere nessuna recriminazione su quello che poteva essere e non è stato. Sono molto fiducioso, come lo è tutto l’ambiente Zero5. La società e le ragazze meritano la permanenza, soprattutto per le tante situazioni negative che si sono verificate durante la stagione”.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Canottieri Ongina: sfida al Monselice nel primo turno playoff
Pozzuoli ospita Roma Volley per la prima dei playoff