Attività regionali - Fipav

CR Veneto: Finale regionale Under 19 femminile tra Vicenza Volley e Officina Volley Red

01.04.2022 15:28

Come tutte le prime volte dopo tanto tempo, nell'avvicinarsi alla sfida di domenica pomeriggio tra Vicenza Volley e Officina Volley Red si avverte nell'aria una certa emozione: del resto si torna a respirare aria di normalità in una stagione che è stata fortunatamente solo in parte funestata dal Covid e che adesso arriva all'imperdibile fase delle finali regionali di categoria con la possibilità di vedere i palazzetti riempiti al 100% della loro capienza grazie alla fine dello stato di emergenza. 
La finale Under 19 femminile in programma domenica 3 aprile (ore 16.30) presso la Palestra delle Scuole Elementari di Locara di San Bonifacio sarà dunque la prima cui potranno assistere tifosi e appassionati senza limitazioni di numero che non siano quelle dovute alla capienza dell'impianto: si attendono quindi spalti gremiti per una sfida che mette di fronte le campionesse territoriali di Vicenza alle campionesse territoriali di Padova. Da una parte della rete scenderà in campo dunque il Vicenza Volley, squadra giovanile dell'Anthea Vicenza, e dall'altra parte della rete invece l'Officina Volley U19 Red, squadra giovanile nata dalla collaborazione tra le società Volley Rio di Ponte San Nicolò e Thermal Volley di Abano Terme.
Le due formazioni under 19 arrivano alla finale regionale di categoria dopo aver superato indenni i due turni a eliminazione diretta della fase regionale: il Vicenza Volley ha eliminato ai quarti di finale il GS S.Angelo con un netto 3-0 e in semifinale il Terraglio Volley sempre con il risultato di 3-0, mentre l'Officina Volley si è prima imposta 3-0 sul Volley Sandrigo ai quarti e poi è andata a vincere la semifinale col punteggio di 3-1 sul campo del Volley Annia strappando dunque, con una difficile vittoria in trasferta, il meritato pass per la finalissima. Reduci da una stagione di dominio e di vittorie nei loro rispettivi campionati territoriali e nella successiva fase regionale, le due squadre daranno dunque vita a una sfida da brividi al termine della quale però soltanto una festeggerà il titolo di campione regionale Under 19. Il tutto davanti a una palestra gremita al 100% e con la liberatoria sensazione di essere finalmente tornati alla normalità.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Ariete Prato, trasferta insidiosa a Cecina senza Gemma
P2P Baronissi, solo un punto per la promozione in B1