La palleggiatrice Sofia Cattozzo, classe 1999
Mercato

Acqui Terme: conferme per Sofia Cattozzo e Erica Grotteria

18.06.2022 08:29

 

 

ACQUI TERME - Altre due pedine fondamentali confermate in casa Pallavolo Acqui Terme, la palleggiatrice Sofia Cattozzo e la schiacciatrice Erica Grotteria
Anche per la stagione 2022/23 il posto in cabina di regia non può che essere di Sofia Cattozzo. Lei, come Francesca Mirabelli, ha vissuto tutte le sei stagioni in B1 disputate, sino ad ora, dalla Pallavolo Acqui Terme, sotto la guida di coach Ivano Marenco. Non poteva, quindi, che essere un “sì” la risposta alla chiamata della maglia che ha sempre indossato, sin dai suoi primi passi nel mondo del volley.
Tirando un po’ le somme dell’ultima stagione, Sofia racconta: “Come sempre alla fine della stagione si tirano le somme e posso dire che questa sia stata una di quelle che mi ricorderò con affetto. Tra la soddisfazione di vedere le mie compagne e il sistema squadra migliorarsi e crescere a livello personale, ma anche di risollevarsi dagli alti e i bassi che ci sono stati.” 
Una stagione, infatti, in cui la squadra è partita molto male ma poi, è riuscita a risollevarsi e a dimostrare, sul campo, che la serie B1 è la categoria che gli spetta. 
Parlando, invece, di tutta la sua vita pallavolistica ed in particolare di queste ultime sei stagioni in terza serie nazionale, la storica alzatrice termale difende con orgoglio la scelta di rappresentare la squadra della sua città: “Ogni campionato è speciale e c'è anche la soddisfazione di aver vissuto questa realtà da sempre, e la B1 da sei anni, grazie anche alla fiducia che la società mi ha sempre dato”. 
Aspettative per la prossima stagione?
“Anche se il campionato è appena finito non vedo l'ora di rimettermi in gioco e di stare di nuovo in campo... ci rivediamo a settembre!”
Un’altra “senatrice” che ha vissuto il passato recente della Pallavolo Acqui Terme e che continuerà ad essere un punto di riferimento per la squadra anche nella prossima stagione è Erica Grotteria. Anche lei, sotto l’ala protettiva di coach Ivano Marenco ha vissuto l’ingresso della società termale nelle serie nazionali e successivamente l’esordio in B1. Dopo due anni in Liguria per motivi di studio, nella stagione 2019/20 è ritornata stabilmente nella società che l’ha vista crescere.
 

La schiacciatrice Erica Grotteria


Nonostante un’ultima stagione complicata a causa della rottura del legamento crociato a gennaio 2021, Erica, quando chiamata in causa è riuscita a dare contributi molto importanti, facendo anche la differenza in alcune situazioni: “La stagione passata per me è stata difficile all'inizio poiché dovevo recuperare la forma fisica dopo l'infortunio. Nonostante ciò si è conclusa bene sia a livello di squadra perché con costanza e impegno siamo riuscite a centrare l'obiettivo e sia a livello individuale perché sono riuscita a ritornare in campo. Dalla prossima stagione cercherò di continuare dare il mio contributo alla squadra e speriamo di avere altre soddisfazioni.” 
Tanti anni, ma sempre lo stesso attaccamento alla squadra per la schiacciatrice acquese, che fissa gli obiettivi: “Ormai è da tanti anni che sono qui e per me la Pallavolo Acqui Terme è come una seconda famiglia quindi sarebbe bello continuare a mantenere la categoria e addirittura provare a puntare a qualcosa in più”

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Anderlini Modena: i saluti di Bicego, Bigarelli, Not, Santini e Venturelli
Fo.Co.L. Legnano: Altra conferma nello staff, Stefania Lumastro resta in biancorosso