Cartellini
B2 femminile

Serie B2: I provvedimenti disciplinari. A Crucoli (Crotone) tifoso "caldo" cerca di invadere il campo per arrivare all'allenatore avversario

06.05.2022 23:16

ROMA - I provvedimenti disciplinari delle gare di Serie B2 femminile del 29/30  aprile scorso.

A) A CARICO TESSERATI 
SQUALIFICATI 
IACHINI GIANLUCA (CETEAS VOLLEY MONTESILVANO) squalifica per una giornata per somma di penalità, già diffidato in gara precedente (6 penalità). 

AMMONITI 
CATTINI MARGHERITA (GALAXY INZANI VOLLEY) 

B) A CARICO SODALIZI 
V.BREMBATE S-IL GARAGE – Multa di € 720,00 per aver causato un ritardato inizio dell’incontro per attendere l’arrivo del medico di servizio. 
OLIMPIA TEODORA RAVENNA – Multa di € 100,00 per violazione protocollo covid (mancanza di prodotti e panni per igienizzare le panchine e i palloni). 
TEODORA SETT.GIOVANILE – Multa di € 50,00 per assenza del servizio di asciugatura e per maglie delle giocatrici libero non contrastanti con quelli delle compagne di squadra, recidiva. 
AZZURRA V.S.CASCIANO – Richiamo per inadeguatezza dello spogliatoio arbitrale (è stato a ciò destinato solo un piccolo bagno situato in un container all’esterno dell’impianto) 
FIDELIS TORRETTA KR – Multa di € 330,00 perché uno spettatore di casa durante la gara rivolgeva parole minacciose all’indirizzo dell’allenatore della squadra avversaria e tentava di invadere il campo per raggiungerlo venendo bloccato dal altri spettatori, tale episodio determinava la temporanea interruzione della gara. 
VOLARE BENEVENTO – Multa di € 65,00 per servizio di asciugatura svolto in modo non regolamentare, recidiva. 
GESAN COM FLY VOLLEY TP – Richiamo per assenza del 1°allenatore in panchina. 
PLANET STRANO LIGHT CT – Multa di € 400,00 per aver causato un ritardato inizio dell’incontro per l’intempestivo arrivo all’impianto di gioco. 

C) GARA DI CAMPIONATO NON DISPUTABILE 
GARA N.6088-20/4/22 
AGRIACONOFREECOMASDL RG – CASSIOPEA LAVALUX SISA 
Il Giudice Sportivo Nazionale, letta la nota inviata all’Ufficio Campionati in data 19 aprile 2022, in cui la società U.S. Ardens Comiso (AGRIACONOFREECOMASDL) comunicava l’indisponibilità a disputare la gara in oggetto causa atlete positive al Covid;  
- vista l’impossibilità oggettiva di programmare il recupero della stessa entro il 22 aprile; 
- rilevato che in base al Protocollo Covid-19 

DELIBERA 
- di dichiarare la gara in epigrafe “non disputabile”, 
- di trasmettere all’Ufficio Campionati per quanto di competenza per la stesura della classifica finale in base all’art.39 e 43 del Regolamento Gare.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Smi Roma Volley di scena a Pozzuoli per la prima dei playoff
Pozzuoli ospita Roma Volley per la prima dei playoff