Le ragazze dell'Energia 4.0 - De Mitri dopo il punto conquistato ad Isernia
B1 femminile Girone E

Un punto ad Isernia per Energia 4.0

26.04.2022 09:15

Torna a fare punti la Energia 4.0 e lo fa proprio proprio con La Europea 92 Isernia, la squadra con cui è arrivata l’unica vittoria di questo campionato.
E’ finita 3-2 19-25, 26-24, 22-25, 25-17, 15-7) per le padrone di casa con un alternarsi continuo di emozioni che ha visto le rosso blu di coach Daniele Mario Capriotti sempre avanti, fino, purtroppo al tie breack finale che ha visto le padroni di casa pronte per l’allungo finale. Una partita emozionante ed a tratti spettacolare, con due squadre ormai libere da assilli di classifica e libere di sfidarsi a viso aperto. 
C’è da dire che in casa rossoblu coach Daniele Mario Capriotti ha dovuto gestire anche il doppio impegno ravvicinato della Volley Angels Project del giorno dopo con la finale territoriale under 18 del giorno dopo facendo ruotare alcuni effettivi.
Dopo la vittoria netta del primo set, caratterizzato anche nel finale del set  da un importante infortunio al bomber Isernino Orazi, le rossoblu non hanno saputo approfittare del momentaneo sbandamento della squadra di casa, perdendo il secondo set ai vantaggi. Da questo momento il match si è acceso con la spinta delle giovani rossoblu orfane all’ultimo minuto anche del libero Ragni per una indisposizione, che ha fatto da contrappeso all’orgoglio delle isernine. 
Nell’ultimo parziale sono venute meno anche le energie  e questo ha permesso alla Europea 92 di vincere nettamente il 5° ed ultimo parziale. 
Un buon match per Di Marino e compagne che danno continuità alla tendenza delle ultime partite ottenendo anche un punto che comunque ha un suo significato importante. 
Sabato 30 Aprile ci sarà l’ultima partita dell’anno con la Margutta Civitalad che si svolgerà alle ore 18.00 presso la palestra di Borgo Rosselli.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

B M Girone C: la situazione. Destini incrociati per playoff e salvezza
Aequilibrium Cup Trofeo dei Territori: bis del CT Roma a Guidonia con il ritorno del grande pubblico