B Maschile Girone A

B M. Girone A: Partita la nuova avventura della rinnovata Canottieri Ongina

Ieri il raduno dei gialloneri a Monticelli. Coach Gabriele Bruni: "Stimoli molto alti, tra un mese o 45 giorni emergeranno meglio le nostre caratteristiche"

MONTICELLI - Un mix tra conferme e novità, rinnovato entusiasmo e la solita voglia di far bene in categoria. Nel tardo pomeriggio di lunedì è partita la nuova avventura della Canottieri Ongina, che si è ritrovata al palazzetto di Monticelli d'Ongina per il raduno e il primo allenamento, con la parte atletica curata dal preparatore fisico Simone Tizzoni. Ad accogliere i gialloneri, il presidente Fausto Colombi e lo staff, con il consueto briefing iniziale prima di iniziare a sudare in vista della nuova stagione in serie B maschile.
Il programma settimanale proseguirà oggi con la prima delle tre sedute consecutive dove ci sarà una parte atletica e una di tecnica, mentre venerdì la prima settimana di lavoro si concluderà con una seduta dal dna fisico prima dei due giorni di riposo nel week end.

A inquadrare il nuovo corso della formazione piacentina è il confermato tecnico Gabriele Bruni. "Gli stimoli - spiega l'allenatore monticellese - sono tantissimi, ci sarà da lavorare molto nel gioco di insieme per capirci, "studiarci" e soprattutto stare bene insieme, mettendo davanti a tutto il bene della squadra, con la consapevolezza che il miglioramento dei singoli porta poi a quello della squadra. E' una rosa molto rinnovata e mio avviso bisognerà aspettare un mese-un mese e mezzo per capire le nostre caratteristiche. Con il mio vice Fausto Perodi ci siamo già dati alcuni obiettivi minimi di tecnica su cui lavoreremo in queste settimane. Il mercato ha portato giocatori giovani molto interessanti, qualcuno che vuole lanciarsi in orbita, altri che desiderano rilanciarsi. Inoltre, ci sono altri elementi esperti a un certo livello pur essendo ancora anagraficamente non certo "vecchi". Il tutto innestato su un telaio composto da altri giocatori confermati navigati e abituati a promozioni e a campionati di alto livello". 

Quindi aggiunge. "Sarà una squadra tutta da scoprire, sono molto curioso di vedere la seconda linea e lavoreremo molto su questo aspetto. Eravamo  una squadra d'attacco e rimarremo con questo dna, anche se abbiamo innestato giocatori con caratteristiche di seconda linea molto spiccate. Inoltre, lavoreremo molto sulla parte fisica".
 

I TEST - Nel frattempo è stato definito il calendario degli allenamenti congiunti che accompagnerà il percorso della Canottieri Ongina verso l'esordio in campionato. Il primo test informale si terrà giovedì 8 settembre a Bovezzo contro il Valtrompia, mentre sette giorni dopo a Crema contro il BCO. Giovedì 22 settembre terzo appuntamento a domicilio del Gabbiano Mantova, mentre l'ultima settimana di settembre vedrà due allenamenti congiunti: martedì 27 a Monticelli contro Crema e venerdì 30 a domicilio del Viadana.
 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

B M girone C: Pietro Pezzi Ravenna, ecco i numeri di maglia
B1 F girone C: Volano in palestra per la preparazione