B2 femminile Girone G

Playout B2F: Rissa durante Marudo-Inzani Parma

A fine terzo set invasione di campo e scontri sugli spalti. Intervento delle forze dell'ordine, partita sospesa per 40 minuti

16.05.2022 15:06

MODENA - La sfida di ritorno tra Marudo e Galaxi Inzani Parma finisce nel più triste dei modi. Come riportato in data odierna da La Gazzetta di Parma, al termine del terzo set, che ha sancito la retrocessione della squadra locale, si sono accesi parapiglia sia in campo che sugli spalti. Nell'articolo si legge “animi accesi sia in campo, dove si è registrata un'invasione da parte di un gruppo di sostenitori della squadra di casa, che sugli spalti. Ne è scaturita una rissa, con due dirigenti della Galaxi Inzani colpiti. Secondo la versione di Marudo, riportata da una testata locale, la situazione sarebbe esplosa in seguito alla provocazione di un componente dello staff ospite nei confronti dei tifosi di casa. Il Galaxi Inzani invece denuncia 'il clima antisportivo e provocatorio messo in pratica, fin dall'inizio del match, dai sostenitori di Marudo'. Solo l'intervento delle forze dell'ordine è servito a riportare la calma: la partita, sospesa per circa 40 minuti, è quindi ripresa”. 
A margine della cronaca l'intervista a Luigi Scrimieri, uno dei dirigenti della Galaxi Inzani colpiti. “Le nostre ragazze stavano festeggiando la vittoria del terzo set che aveva consegnato loro la salvezza: in campo sono piombati alcuni sostenitori di Marudo ed è scattata la caccia all'uomo”. 
“Alcuni dirigenti di Marudo - prosegue - hanno partecipato alla rissa. Io sono stato colpito al volto da uno di loro, che ha poi continuato a minacciare. Noi provocatori? Sono stati loro ad esasperare gli animi, con insulti e comportamenti antisportivi. Hanno anche tentato di aggredire il nostro gruppo squadra: è inaccettabile. Ci riserviamo ogni azione a tutela legale, sia nell'ambito della giustizia sportiva che in quella ordinaria”.  

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

U18 F Veneto: Storico successo per Fusion Venezia
Fipav: Le qualificate alle Finali Nazionali Giovanili CRAI Under 18 femminili e Under 19 maschili