B maschile

B maschile: Girone C, la situazione a due giornate dal termine

21.04.2022 13:44

Due giornate al termine e ancora parecchio da definire sia per i playoff sia per evitare la retrocessione. Di certo c'è soltanto che Mantova si è assicurata il primo posto e che Lagaris è matematicamente sceso in serie C. Per la seconda piazza in lizza Ongina e Unitrento, con i piacentini avanti di una lunghezza e con una partita vinta in più. Potrebbero quindi bastare 5 punti, da conquistare a Grassobbio (salva) e in casa con Cavaion (in bilico). I giovani dell'Itas invece devono affrontare la capolista Mantova in trasferta per chiudere con i Miners Trento, anch'essi pericolanti. Quindi tutto è ancora nelle mani di Ongina, mentre Trento deve sperare in un passo falso altrui. Meno fluida in coda la situazione, considerando anche la regola dei playout. Bolghera (settimo, 25 punti) va a Cavaion (nono, 21 punti), nel più classico degli scontri diretti. Come del resto quello tra Crema (ottavo, 24 punti) e Miners (decimo, 20 punti). Cazzago, penultimo a quota 19, riceve la tranquilla Caselle. La salvezza si deciderà all'ultima giornata, ma gli scontri diretti della penultima indirizzeranno decisamente questa corsa. 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Castellana Grotte: Per la salvezza decisive le ultime due giornate. Sabato in casa contro Fiamma Torrese
Fipav Veneto: Finali giovanili, ufficializzate tutte le sedi e i Comitati Territoriali coinvolti