La Lombardia va in finale
Giovanile

AeQuilibrium Cup – Trofeo delle Regioni: Lombardia e Piemonte si contenderanno il titolo femminile

01.07.2022 23:18

SALSOMAGGIORE - Lombardia e Piemonte sono le formazioni finaliste dell’AeQuilibrium Cup – Trofeo delle regioni femminile che si disputerà domani alle ore 11 presso il PalaSport di Salsomaggiore Terme. Negli impianti di Salsomaggiore, Alseno, Castell’Arquato, Fontanellato, San Secondo Parmense e Noceto, oggi sono andate in scena le semifinali e finali per i piazzamenti dal terzo al 21esimo posto. 
Come da programma nel pomeriggio, dunque, si sono giocate le semifinali 1°-4° posto. Al PalaSport di Salsomaggiore, al termine di una vera e propria battaglia, la Lombardia ha superato 2-1 (25-27, 25-22, 17-15) il Veneto conquistando così la finale per il titolo 2022 femminile.  Dopo una prima frazione molto combattuta e portata a casa dal Veneto, la Lombardia è riuscita ad aggiudicarsi la seconda frazione. Le squadre sono arrivate, quindi, al tie-break vinto in rimonta dalla rappresentativa lombarda 17-15.
Nell’altra semifinale, invece, giocata nella palestra Gerini, il Piemonte ha superato 2-0 (25-19, 25-20) le padrone di casa dell’Emilia Romagna. La selezione del Piemonte ha preso sin dà subito in mano il pallino del gioco, conducendo la gara fino al conclusivo due a zero.

A seguire si è disputata la finale per il terzo e quarto posto. Terzo posto conquistato dalla rappresentativa di casa dell’Emilia Romagna che nella prima sfida finale del torneo femminile si è imposta sulla formazione del Veneto con il punteggio di 2-0 (25-23, 25-23). Nel primo set dopo una fase di equilibrio l’Emilia Romagna è scappato in avanti chiudendo il parziale in proprio favore 25-23. Il Veneto nel secondo set ha tentato di rifarsi sotto, ma la rappresentativa di casa è stata brava a chiudere ogni tentativo di rimonta (25-23).

I risultati del torneo femminile

1/07 - Semifinali 1° - 4° posto 
Veneto-Lombardia 1-2 (27-25, 22-25, 15-17)
Piemonte-Emilia Romagna 2-0 (25-19, 25-20)

Semifinali 5°-8° posto
Lazio-Sardegna 2-0 (25-9, 25-10)
Trentino-Toscana 0-2 (21-25, 21-15)

Semifinale 9°-12 posto
Sicilia-Puglia 0-2 (22-25, 17-25)
Abruzzo-Friuli Venezia Giulia 0-2 (12-25, 7-25)

Finali 3°-4° posto: Veneto-Emilia Romagna 0-2 (23-25, 23-25)
Finali 5°-6° posto: Lazio-Toscana 2-0 (25-8, 25-19)
Finali 7°-8° posto: Sardegna-Trentino 0-2 (21-25, 21-25)

Finali 9°-10° posto: Puglia-Friulia Venezia Giulia 2-1 (25-20, 23-25, 15-13)
Finale 11°-12° posto: Sicilia-Abruzzo 2-0 (25-14, 25-19)
Finali 13°-14° posto: Campania-Liguria 2-0 (25-16, 25-14)

Finali 16°-18° posto
Molise-Alto Adige 0-2 (29-31, 10-25)
Alto Adige-Marche 1-2 (24-26, 27-25, 13-25)
Marche-Molise 2-0 (25-23, 25-23)

Finali 19°-21° posto
Umbria-Basilicata 2-0 (25-17, 25-11)
Basilicata-Valle d’Aosta 0-2 (10-25, 16-25)
Valle d'Aosta-Umbria 0-2 (22-25, 20-25)

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

B2 F: Colpo Rubiera, presa la schiacciatrice Rebecca Spagnuolo
Aduna Padova Women: Il primo tassello è la regista Colombano