Fratelli Chiarini
Mercato

La Nef Osimo ingaggia i gemelli Chiarini

27.05.2022 18:58

OSIMO - Importanti novità in casa LA NEF Volley Libertas Osimo: raggiunto il doppio accordo per il prossimo anno con due grandi giocatori i gemelli Giovanni Chiarini e Matteo Chiarini, schiacciatori classe 96. Grandi le loro qualità, da giocatori completi e con importanti caratteristiche ed è stato grande il forte corteggiamento da parte de LA NEF Osimo, con molta soddisfazione anche per coach Roberto Pascucci.  
Giocatori con grandi potenzialità dimostrate in importanti successi come la vittoria di serie C con il Porto Potenza ed il Volley ’79 Civitanova, quest’anno è stato fondamentale il loro apporto con quest’ultima società per il raggiungimento della quarta piazza. 

“Sono davvero felice di aver scelto Osimo per il mio prossimo anno – commenta MatteoQuesta grande società mi ha sempre incuriosito essendo da molti anni presente su territorio, sono contento per la scelta di una squadra giovane e per il grande progetto di crescita che mi hanno proposto”. 

Grandi aspettative per il prossimo anno, con la creazione di un  gruppo determinato e di grande qualità per poter affrontare un campionato raggiungendo grandi obiettivi. “Mi aspetto un campionato abbastanza equilibrato, – conclude Matteo – dove possiamo divertirci e provare a toglierci qualche bella soddisfazione”

Importante convinzione di una grande scelta anche per Giovanni Chiarini. “Ho scelto di intraprendere questa avventura ad Osimo dopo diversi anni che ho giocato lontano da casa, quindi nel cercare di riavvicinarmi sono davvero felice di aver trovato nella NEF Osimo una società solida e disponibile, con la quale intraprendere obbiettivi comuni”

Serietà e determinazione dimostrata fin da subito dai gemelli Chiarini. “Ci impegneremo in palestra – conclude Giovanni – per cercare di levarci più soddisfazioni possibili”.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Play Off B1F.: E' tempo di finale. Beatrice Badini: "Tenere alta la concentrazione e giocare di squadra"
Scanzorosciate, serve un ribaltone per la A3. Costa: "Trasformiamo il sogno in realtà"