B1 F. Girone E: Marsala, seconda vittoria al tie break

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 

 Givova Fiammatorrese Volley - GesanCom Fly Volley Marsala 2-3 (25-18, 18-25, 25-19, 16-25, 12-15)
 Givova Fiammatorrese Volley: Campolo 17, Vujko 16, Pezzotti 1, Simpsi 14, Figini 8, Prisco 6, Azzurro (L1), Capasso (L2), Cingolani 0, Manto ne. Allenatore: Adelaide Salerno.
GesanCom Fly Volley Marsala: Scirè 21, Caserta 7, Pirrone 12, Fabbo 3, Miliani 8, Gasparroni 17, Modena (L), Franceschini 4, De Marco ne De Vita (L2), Antico ne, Orto ne. Allenatore: Gaspare Viselli.
Arbitri: Alessandro D'Argenio e Marco De Orchi.

TORRE ANNUNZIATA - Seconda vittoria al tie-break nel Campionato di B1 per la GesanCom Fly Volley Marsala che al PalaPittoni di Torre Annunziata batte 2-3, le oplontine della Givova FiammaTorrese di coach Adelaide Salerno. Un match molto bello ed entusiasmante con un finale al cardiopalma che nuovamente arride al Team lilibetano che così aggiunge importanti punti alla propria classifica.

Un primo set giocato sottotono dalle lilibetane di coach Gaspare Viselli che vedono le avversarie allungare 15-11 nel punteggio a causa dei propri errori, non riuscendo più a recuperare. Le padrone di casa, così, chiudono il parziale 25-18. Nel secondo set le parti si invertono con Chiara Scirè e compagne che allungano inesorabilmente grazie ad ottimi meccanismi in attacco e buone difese portandosi, prima sul 10-17, e poi sul 14-21 per chiudere 18-25.

Il pareggio rimette tutto in discussione ma nel terzo set le padrone di casa ripetono la prestazione del primo parziale ed iniziano ad essere più precise negli attacchi difendendo bene sulle ospiti. Il primo strappo è servito sul 12-8 e verso il finale sul 22-15. Le biancoazzurre recuperano qualche punto ma il terzo si chiude 25-19

Quarto set punto a punto, le ragazze di Gaspare Viselli sanno che è l'ultimo appuntamento con i punti e ribattono ad ogni attacco delle campane portando il punteggio sul 6-8 a proprio favore. È una battaglia davvero entusiasmante, come ci ha abituato in questi primi quattro match il girone E di B1. Ludovica Fabbo porge una pipe ad Alice Gasparroni che non sbaglia ed il punteggio diventa 8-11. Subiscono il colpo le padroni di casa e la Fly ne approfitta, prima 8-14, poi 8-18. Gioca bene la Fly che adesso gestisce il parziale 10-20 e lo trascina fino alla fine sul 16-25.

È il terzo quinto set consecutivo su quattro match giocati per le libellule biancoazzurre che partono alla grande conducendo da subito le danze 2-3, poi lo strappo 4-9. È un'altra Fly, attenta, concentrata e desiderosa di portare a casa due punti importantissimi per la classifica, ma le oplontine non ci stanno e recuperano 8-10, poi una invasione sotto rete 9-10. È una battaglia all’ultimo respiro, un punto a punto entusiasmante 11-11. Ne esce fuori bene la Fly 12-14 e per una ricezione sbagliata delle padroni di casa vince 12-15.


💬 Commenti