A2 Credem Banca: 10a giornata. Tre big in campo sabato: Vibo Valentia, Bergamo e Cuneo

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 
Esultanza Vibo Valentia

MODENA - Spazio alla 10a giornata di Serie A2 Credem Banca nel fine settimana del 3 e 4 novembre. Baricentro del turno spostato al sabato con numerosi anticipi. Chiusura del turno all’orario tradizionale delle 18.00 di domenica. Appassionante la corsa al vertice con Vibo e Bergamo in vetta a 17 punti, tallonate da Castellana Grotte a quota 16.

Chance casalinga importante alle 19.30 di sabato per la Agnelli Tipiesse Bergamo, al momento sul trono della A2 con Vibo (che deve recuperare un match) e impegnata con laCave Del Sole Lagonegro, penultima e battuta dagli orobici 9 volte su 10 sfide. Reduci da due sconfitte, i bergamaschi devono rialzarsi. A caccia di punti vitali i lucani, caduti al tie break a Motta in una gara delicata. Un ex per parte in campo, Riccardo Copelli e Wagner Pereira Da Silva. Presenza n. 100 in Regular Season per Tim Held, 6 attacchi vincenti ai 1500 in carriera per Roberto Cominetti.

Chiamata alla seconda gara interna e forte della vittoria con Prata, la BAM Acqua S. Bernardo Cuneo, quinta a 14 punti a braccetto con Porto Viro, Cantù e Grottazzolina, sabato (ore 20.00) accoglie la BCC Castellana Grotte, terza forza del torneo che domenica non ha giocato per il rinvio del match con Porto Viro. Pronti a ritrovare Nicola Tiozzo da rivale, i pugliesi sono avanti 3-1 negli scontri diretti. Tra i padroni di casa, Iacopo Botto è a 21 punti dai 3500 sigilli in carriera. Tra gli ospiti, Matteo Zamagni è a 4 block dai 500 muri vincenti in Regular Season.

Rimasta ai box nel 9° turno per il rinvio della sfida con Reggio Emilia, la capolista Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia vuole tornare al successo dopo due sconfitte e ha la possibilità di farlo sabato alle 20.00 nella sfida casalinga con la Consar RCM Ravenna, confronto che il grande pubblico negli ultimi anni ha apprezzato in SuperLega Credem Banca. Caduti a Cantù nell’ultimo turno, i romagnoli vogliono uscire indenni dalla seconda trasferta di fila. Equilibrio nei precedenti, con la Consar avanti per 12 vittorie a 11 e opposta ai due ex, Paul Buchegger (14 attacchi vincenti ai 1000 in Regular Season) e Santiago Orduna, nel 2017/18 compagni in diagonale a Ravenna. Per Jernej Terpin 18 attacchi vincenti ai 1000 nelle stagioni regolari.

Una di fronte all’altra, sabato alle 20.30, la Tinet Prata di Pordenone e la Consoli McDonald's Brescia, formazioni che si avvicinano a uno scontro diretto inedito con stati d’animo opposti. I friulani, dodicesimi in classifica, vengono dalla debacle in tre set a Cuneo, mentre i Tucani, che occupano l’undicesima piazza con una lunghezza di vantaggio su Prata e con gli stessi punti di Reggio Emilia, sono tornati al successo con un perentorio 3-0 casalingo contro la Videx. Tra i padroni di casa, in Regular Season, 2 attacchi vincenti ai 500 per Manuel Bruno e 2 block ai 300 per Simone Scopelliti.

Sabato, alle 20.30, scocca l’ora della sfida numero 17 tra la Conad Reggio Emilia e la Pool Libertas Cantù, con la squadra emiliana che è avanti con 9 vittorie a 7 nei precedenti, e quella lombarda che ritrova da rivali gli ex Romolo Mariano e Antonino Suraci. La squadra di casa, decima in classifica, torna in campo dopo il rinvio della trasferta a Vibo Valentia, mentre il sestetto ospite, contro Ravenna, ha registrato sul proprio campo il quarto successo di fila. In difficoltà fino a poche settimane fa, la formazione canturina è tornata nella parte alta della classifica con prove importanti.

Orario tradizionale delle 18.00, domenica al PalaParenti, per la terza sfida tra la
Kemas Lamipel Santa Croce, quarta forza del torneo che nei giorni scorsi ha rescisso con Alessandro Acquarone, palleggiatore di qualità andato a rinforzare la prossima avversaria (quindi ex di turno), ovvero la HRK Motta di Livenza, fanalino di coda della Serie A2 Credem Banca. Una vittoria a testa nei precedenti. Forte degli ingaggi del centrale Lorenzo Caproni e del regista Manuel Coscione a novembre, la squadra dei Lupi viene dalla terza vittoria di fila, il blitz al tie break a Bergamo. Dopo la sconfitta di misura a Cantù valsa un punto, Motta ha piegato in casa al fotofinish Lagonegro riducendo lo svantaggio sui lucani. Nelle fila dei toscani, Matteo Maiocchi insegue il traguardo dei 500 punti in Regular Season.

Alle 18.00 di domenica torna in campo per uno scontro chiave la Delta Group Porto Viro dopo il rinvio della trasferta al PalaGrotte. I veneti sgomitano nel gruppo di squadre a 14 punti come l’avversaria di turno, la Videx Yuasa Grottazzolina. Si tratta del primo confronto tra i due club. Alla seconda trasferta di fila, i marchigiani vogliono cancellare il passo falso a Brescia con una buona performance a Porto Viro nella gara n. 400 in carriera di Manuele Marchiani. Record in vista anche tra i padroni di casa: in Regular Season 1 ace ai 200 per Fernando Gabriel Garnica e 17 punti ai 1500 per Marco Pierotti, in carriera 19 punti ai 1000 per Felice Sette.

10a giornata di andata Regular Season Serie A2 Credem Banca
Sabato 3 dicembre 2022
ore 19.30 Agnelli Tipiesse Bergamo - Cave Del Sole Lagonegro 
Arbitri: Sessolo Maurina, Ciaccio Giovanni
ore 20.00 Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo - BCC Castellana Grotte 
Arbitri: Santoro Angelo, Scotti Paolo
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Consar RCM Ravenna 
Arbitri: De Simeis Giuseppe, Palumbo Christian
ore 20.30 Tinet Prata di Pordenone - Consoli McDonald's Brescia 
Arbitri: Jacobacci Sergio, Marotta Michele
Conad Reggio Emilia - Pool Libertas Cantù 
Arbitri: Pristerà Rachela, Prati Davide
Domenica 4 dicembre 2022
ore 18.00 Kemas Lamipel Santa Croce - HRK Motta di Livenza 
Arbitri: Salvati Serena, Grassia Luca
Delta Group Porto Viro - Videx Yuasa Grottazzolina 
Arbitri: Merli Maurizio, Spinnicchia Giorgia

Classifica Serie A2 Credem Banca
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 17, Agnelli Tipiesse Bergamo 17, BCC Castellana Grotte 16, Kemas Lamipel Santa Croce 15, BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 14, Delta Group Porto Viro 14, Pool Libertas Cantù 14, Videx Yuasa Grottazzolina 14, Consar RCM Ravenna 13, Conad Reggio Emilia 12, Consoli McDonald's Brescia 12, Tinet Prata di Pordenone 11, Cave del Sole Lagonegro 9, HRK Motta di Livenza 5.
1 incontro in meno: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, BCC Castellana Grotte, Delta Group Porto Viro e Conad Reggio Emilia.

 


💬 Commenti