B M. Girone C: Il Ks Rent Bolghera torna fra le mura amiche

Sabato alle 20.30 se la vedrà con il Valsugana

TRENTO - Sulle ali dell’entusiasmo per il doppio 3-0 con il quale ha cominciato la stagione, il Ks Rent Bolghera è pronto a scendere in campo per la seconda sfida casalinga. Domani sera (sabato) alle 20.30 al PalaClarina se la vedrà con il Venpa Cib Valsugana, squadra della città di Padova, che dopo due partite occupa l’undicesimo posto in classifica con due punti, frutto dei due tie break persi a Zanè e sabato scorso in casa con l’Argentario.

La compagine veneta nella passata stagione si è salvata ai playout, avendo chiuso la regular season a pari punti con l’Aduna Padova al terz’ultimo posto: la vittoria al tie break in trasferta e quella per 3-0 in casa hanno garantito al team la permanenza in serie B per la quarta stagione consecutiva. Sulla carta l’organico sembra più attrezzato della passata stagione, anche se i tre set consecutivi persi contro i Miners sabato scorso fanno pensare.

Nell’occasione il più prolifico è stato lo schiacciatore Carlo Rossignoli, che ha realizzato 25 punti con il 44% di efficacia, seguito dall’altro posto-4 Nicolò Seveglievich, che ha chiuso il match a quota 16 con un buon 53%. Sono loro le colonne portanti del gioco patavino, che viene orchestrato da un regista prolifico, in fatto di punti realizzati, come Giacomo Tonello, a segno ben 8 volte sabato scorso. Con i suoi 3 ace è stato il migliore in campo dalla linea dei nove metri. Si tratta di un giocatore forgiato dalla cantera di Treviso, che ha alle spalle tre stagioni in A3 con il Motta di Livenza (dal 2019 al 2021) e una a Portomaggiore, lo scorso anno.

Il settetto che vedremo in campo domani sera vedrà quindi lo stesso Tonello in regia, Gianluca Pettenuzzo, proveniente dal Massanzago, in diagonale; le due bande Rossignoli e Seveglievich, atleta reduce da due stagioni in A2 con Tuscania e Brescia; due centrali fra Matteo Martinello, Enrico Vaccari e Marco Barbieri; il libero Tommaso Rizzi. Da notare che nelle file della squadra padovana nelle vesti di secondo uomo di seconda linea c’è anche Massimo Andriano, atleta del 1989 che ha vestito più volte la maglia dell’Avs Bolzano in A3 come schiacciatore.

In quanto al Ks Rent, Matteo Saurini non ha problemi di organico, quindi dovrebbe cominciare con il settetto che sabato scorso ha espugnato Pradamano, con Giovanni Binioris in regia, Alberto Magalini opposto, Mirco Cristofaletti e Michele Baratto in banda, Tiziano Bressan e Roberto Hueller al centro, Lorenzo Thei libero.
Arbitreranno il match gli altoatesini Stefania Petrera e Simone Miggiano. 

Diretta streaming sul canale Youtube del Bolghera.


💬 Commenti