B1 femminile Girone D

Esperia Cremona, vittoria e playoff

Le ragazze di Magri trovano i due set per qualificarsi alla post season. Primo avversario l'Arena Volley Team Verona

02.05.2022 13:56

Esperia Cremona - Libertas Forlì 3-1 (25/22 25/21 22/25 25/18)
ESPERIA: Lodi 15, Coppi 13, Brandini 12, Pionelli 9, Badini 7, Arcuri, Zampedri (L) / Ravera 5, Crestin 3, Rizzeri 1, Pedretti 1. NE: Decordi, Martino.
All. Magri - Denti
FORLÌ: Bacchilega 13, Mauriello 10, Gardini 8, C. Morolli 5, Gallo 2, W. Morolli 4, Gregori (L) / D'Aurea 10, Macchi 1, Ghezzi 1, Parenti, Laghi. NE: Caldara. All. L. Morolli

CREMONA - Con questa vittoria Esperia accede con merito ai Play Off, sperando di mettere nel dimenticatoio le disavventure della scorsa stagione. Il post season partirà il prossimo weekend con la prima fase che vedrà impegnate le formazioni prime in classifica di ogni girone. Cremona, come Offanengo tornerà in campo il weekend del 15 maggio per sfidare l'Arena Volley Team Verona sulle due gare + eventuale golden set. Il primo turno si giocherà in casa gialloblù mentre il ritorno si farà in casa veronese. La vincente passerà alla terza fase dove troverà la perdente della prima fare (Volta Mantovana o Montale).
Serviva tutta la solidità gialloblù per superare l'ultimo ed insidioso ostacolo di stagione, con Forlì (3^ alla vigilia) ancora in piena corsa per il post season e con il vantaggio negli scontri diretti (3-2 all'andata) l'impresa non era di certo scontata ma un'Esperia decisamente più determinata ha saputo centrare l'obbiettivo con una bella prova di maturità.
LA PARTITA - Tesissimi i primi due set di una sfida rimasta quasi costantemente in bilico; Lodi, Coppi, Brandini e Zampedri spingono fin dai primi scambi tenendo a bada gli exploit di Becchiglia e compagne, nonostante gli errori dovuti anche al peso del match la ricezione tiene, Arcuri trova ottime soluzioni ed anche il muro si fa scoglio (5 Coppi, 3 Pionelli, 2 Brandini). Sul 23-17 del secondo set il PalaCambonino si fa caldo (all'Esperia bastava un punto per l'accesso matematico ai Play Off) ma le Romagnole riescono far correre un brivido con il mini break da 3-0. Alla fine ci pensa però Badini a dare il via alla festa siglando il 25-21 che vale la corsa promozione.
Dal terzo set l'atmosfera cambia, su entrambe le metà campo, le ragazze di Valeria Magri giocano più sciolte e si concedono qualche leggerezza in più mentre Forlì sfodera la carta D'Aurea (10 punti in poco più di un set) trovando il sorpasso e chiudendo sul 22-25.
Esperia però ci tiene a chiudere in bellezza, nel quarto set Brandini, Lodi e Arcuri rimangono "alla finestra" insieme a Martino e Decordi che non è voluta mancare all'appuntamento, in campo ci sono Ravera, Crestin e Rizzieri che danno un bel contributo alla causa spegnendo ogni possibile ulteriore velleità delle romagnole.

fonte sportgrigiorosso.it

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Volley Prato, il bilancio di fine stagione
Piadena, è B1! La vittoria a Marzola vale la promozione