B1 femminile Girone E

Terza vittoria consecutiva per Trevi e secondo posto in classifica

20.03.2022 13:00

Energia 4.0 De Mitri–Lucky Wind Trevi 0-3 (15-25, 16-25, 13-25) 
Energia 4.0-De Mitri: Ragni (L2), Gennari 1, Carloni, Gulino 1, Mastrilli, Di Clemente (L1), Maracchione, Ceravolo 2, Morciano 1, Di Marino 2, Beretti 13, Valentini 1, Casarin 5. all. Daniele Mario Capriotti, 2° all. Attilio Ruggieri 
Lucky Wind Trevi: Borelli 9, Ameri 9, Tiberi, Lillacci (L), Capezzali 2, Pioli 4, Giordano 3, Castellucci 15, Bosi, Ndulue 9, Coresi, Pizzi. all. Gian Paolo Sperandio, 2° all. Albino Bosi

E’ stata una Lucky Wind solida, concentrata quella che torna dalla trasferta marchigiana con i 3 punti in tasca. Con la vittoria ottenuta contro la Energia 4.0- De Mitri (parziale a 16-15-13), e la vittoria domenicale di Perugia, Trevi vola al 2° posto in classifica. 
Con il filotto di 3 vittorie consecutive, la banda di mister Sperandio si presenta nel migliore dei modi per la sfida infra settimanale di mercoledì contro Castelfranco, quando in palio ci saranno 3 punti fondamentali per un posto ai play off. 
E’ stata una Lucky che non si è lasciata distrarre dall’assenza di Martina Tiberi, sostituita più che egregiamente dalla giovanissima Rachele Pioli in un ruolo non suo, da centrale. La ragazza, classe 2005, ha tenuto benissimo il campo, fornendo una prestazione solida. 
Sorrisi per la squadra di mister Sperandio viene dal rientro in campo di Capezzali, autrice della svolta nel 1° set, con il suo servizio ficcante. 
Complessivamente, come già previsto alla vigilia, è stata una partita gradevole dove la giovanissima formazione di casa ha lottato alla pari contro la Lucky: se i parziali sono così netti, questo è dovuto alla grande partita delle ospiti, che hanno cercato di restare concentrate in tutte le fasi della partita. 
Per la Energia 4.0 da segnalare le prestazioni di Beretti con i suoi 13 punti e Casarin con 9; per la Lucky conferme delle prestazioni di Castellucci, che conferma il suo momento migliore, con 13 punti, Ameri, Borelli e Ndulue che hanno segnato 27 punti complessivi a referto ugualmente suddivisi. Per la debuttante, nel ruolo di centrale, Rachele Pioli, ottimi i 4 punti, di cui 1 a muro. 
Nel primo set, parte forte la Energia 4.0- De Mitri che va avanti di 3 punti (3-0); Trevi ricuce lo strappo sul 6 pari. A questo punto la partita procede in equilibrio fino al 13- 12 Trevi, quando al servizio si presenta Alessandra Capezzali. Con il suo servizio ficcante, come già anticipato, mette in difficoltà la ricezione della squadra di casa. Alla fine del suo turno di battuta il punteggio è 21-13 Trevi. Il set finisce con un ace della Ameri che fissa il parziale sul 25-15. Nel secondo set, il parziale resta in equilibrio fino al 7 pari, quando la Lucky, sfruttando i turni al servizio e gli errori delle avversarie, si porta avanti fino al 17-10. Reazione d’orgoglio delle ragazze di coach Capriotti e supportati da un tifo caloroso, si riportano sul 20-15 Trevi. La squadra ospite capisce che è il momento di chiudere il parziale e mette a segno un parziale di 5 a 1 e con l’attacco vincente finale di Pioli archivia il set sul 25-15. Nel terzo set, la Lucky non fa l’errore di abbassare la concentrazione e, con un parziale iniziale di 7 a 1 trasmette l’idea di voler chiudere subito il match. La squadra di casa accusa il colpo e, lascia andare via le avversarie. Il set e il match si chiudono rapidamente sul 25-13. Per la Lucky è subito tempo di concentrarsi sul big match di mercoledì prossimo, quando andrà a far visita a Castelfranco, squadra che come quella Umbra, sta lottando per la seconda piazza in classifica e per un posto ai play off.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Moma Anderlini corsara a Parma
L'Ama torna alla vittoria contro la Villa e getta un colpo di spugna sul suo periodo nero