B1F. Girone A: Parella campione d'inverno

Scritto da Redazione Pallavolo.it  | 
Parella Torino

TOSCANAGARDEN PALLAVOLO NOTTOLINI-VOLLEY PARELLA TORINO 1-3 (20-25, 25-18, 22-25, 22-25)
TOSCANAGARDEN PALLAVOLO NOTTOLINI: Trevisol 1, Lunardi 9, Sgherza 24, Fatone 10, Salamida 11, Bruni 14, Battellino (L), Mariani 1, Coselli 1, Bini. N.e: Grucka, Castiglioni, Ghezzi, Mastronardi. All: Stefano Capponi. 
VOLLEY PARELLA TORINO: Polezzi 4, Cicogna 17, Camperi 20, Damato 16, Deambrogio 9, Tullio 2, Fantini (L), Tosini. N.e: Fano, Tognoni, Esposito (L). All: Mauro Barisciani. 
NOTE: Ace 7-9, Battute sbagliate 14-14, Ricezione 45% (27%)-46% (25%), Attacco 42%-39%, Muri 8-6, Errori 25-18.

TORINO - Vincendo 3-1 sul difficile campo del Toscanagarden Pallavolo Nottolini, il Volley Parella Torino si prende il titolo di campione d'inverno del girone e lo fa provando anche la fuga, vista la contemporanea sconfitta al tie-break di Volpiano sul campo di Garlasco.

Due punti separano ora le torinesi dalle canavesane ma bisogna tenere d'occhio anche chi sta sotto e la classifica in questo momento è molto corta nelle prime posizioni, visto che lo stesso Garlasco segue a tre lunghezze e subito sotto ci sono Castelfranco e Biella: cinque squadre in appena 4 punti.

A Capannori il Parella scende in campo ancora una volta senza Mabilo e coach Barisciani conferma il sestetto della scorsa settimana, con Polezzi in regia e Cicogna opposto, Camperi e Damato attaccanti di posto 4, Deambrogio e Tullio al centro e Fantini libero.

Partono meglio le toscane, avanti fin dalle prime battute (3-0) e capaci di allungare fino al 7-3. Il Parella torna sotto (10-9) ma i due ace di Fatone fanno volare Nottolini sul 15-10. Il set svolta quando, sul 20-17 va a battere Damato: turno devastante condito da due ace. Al resto pensa Camperi che, mettendo a terra gli ultimi tre palloni, la chiude 20-25.

Nel secondo il trend è lo stesso del primo, con le padrone di casa avanti da subito (4-1, poi 8-2) ma questa volta il Parella non riesce a reagire. Le toscane allungano progressivamente fino al 25-18 finale.

Il Parella torna in gara nel terzo quando, dopo il solito iniziale spunto di Nottolini (5-3), arriva la rimonta: 7-8. Da questo momento il set viaggia punto a punto e nel finale sono brave le torinesi ad avere lo spunto giusto grazie a Cicogna e Camperi e chiudere dal 19 pari al 22-25.

Nel quarto regna l'equilibrio fino al 12-10 Nottolini. In due giri il Parella cambia l'inerzia e vola 13-19 anche grazie agli ace di Deambrogio prima e due di Polezzi poi. Le padrone di casa però reagiscono e tornano sotto (17-19) ma nel finale le torinesi sono brave a gestire il vantaggio, incrementarlo con l'ace di Cicogna e bissare il 22-25 del set precedente che questa volta significa tre punti.

"Abbiamo disputato due gare in una - commenta coach Barisciani - Nei primi due set abbiamo giocato male, soprattutto a servizio e in ricezione. Abbiamo vinto il primo ma poi loro ci hanno messo in grossa difficoltà e si sono imposti nel secondo. Nel terzo e nel quarto invece siamo riusciti a contenerli per poi premere sull'acceleratore nel momento cruciale. Ora ci prendiamo un paio di giorni di riposo visto che abbiamo una lunga sosta per poi prepararci al meglio alla ripresa"


💬 Commenti