B Maschile Girone A

Admo Volley salvezza sempre più dura, ma la matematica non condanna

30.03.2022 11:21

LAVAGNA - Solo la matematica non condanna l’Admo Volley ad una retrocessione che purtroppo sembra ormai scritta. 
I ragazzi anche contro la forte formazione della PVL Cirie’ hanno giocato un’ottima gara dimostrando di essere cresciuti molto nel corso della stagione. 

Manca la vittoria ormai da molto tempo e questo sicuramente non aiuta ma settimana dopo settimana, allenamento dopo allenamento i più giovani stanno crescendo e questo per il futuro fa ben sperare. Avere in palestra giocatori di esperienza come Mario Mercorio, Michele Colombini e Andrea Ricceri e’ una garanzia di crescita per il gruppo dei più giovani e per chi si e’ dovuto affacciare a questa categoria forse troppo presto. 

Gli innesti dei giovanissimi Jacopo Donatini, Giovanni Assalino, Andrea Baratta e Mirko Solari, ossatura della nostra Under 17 che ha recentemente ipotecato in Titolo di Campione Territoriale guadagnando l’accesso alla Finale Regionale di categoria, ha portato entusiasmo e aria fresca nel gruppo. Anche se la vittoria non arriva si continua a lavorare per porre le basi solide di un futuro che non può essere che roseo. Sabato pomeriggio alle ore 17.00 al Parco Tigullio arriva il Novi formazione affrontata nella prima giornata di campionato il 16 ottobre e, ad oggi, unica vittoria conquistata. I ragazzi ci proveranno anche questa volta perché la vittoria deve arrivare e sarebbe più che meritata. 

Mancano 6 gare al termine della stagione ed i ragazzi sino all’ultimo proveranno ad onorare il campionato senza mollare mai trascinati da un super condottiero quale si e’ dimostrato Mario Mercorio vero leader di questo gruppo.
 

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Perugia, le giovani di B2 piegano la Nuova Trasimeno
Sesto appuntamento per il "Club Italia Allargato". Trentino e Puglia al lavoro a Roma