B2 femminile Girone L

Fasano compie l’impresa: battuta la capolista Teramo

28.03.2022 15:59

Il Podio Volley Fasano – Lg Umbyracing Futura Teramo 3-2 (29-27; 25-21; 18-25; 21-25; 15-11)
Il Podio volley Fasano: Tarantino E, Albanese, Iacca, Tonina, Tarantino S, Di Paola, Corallo, Cristofaro, Trabucco, Maggi, Sibilio, Panza, Sollecito. All. Rampino
Lg Umbyracing Futura Teramo: PeroniRagnoli, Massetti, Di Diego C, La Brecciosa, Di Marco, Di Paolo, Di Diego V, Del Fuoco, Mazzagatti, Di Carlo, Garrubba, Mattucci. All. Corzo

FASANO - Gara dai due volti che ha divertito il pubblico presente al Salvemini grazie a spunti di grande pallavolo espressi da entrambe le compagini. Partenza sul filo del totale equilibrio tra le due forze in campo deciso nel finale da un paio di colpi di classe delle biancazzurre che vanno in vantaggio. Le teramane accusano il colpo lasciando spazio alle giocate delle fasanesi che si portano sul 2-0.

Il Teramo di coach Maria Marcela Corzo si ricorda di essere la momentanea capolista cambiando il passo gara. Gara ribaltata grazie alle prestazioni di alto livello delle sorelle Vivien e Celeste Di Diego e delle giocate di Marzia Ragnoli che fanno breccia nella difesa biancazzurra riportando il match sulla parità totale. Al tie-break le biancazzurre ritrovano la via maestra e approfittando di un momento di poca lucidità delle ospiti chiudono la gara. Vittoria di grande carattere di Valeria Cristofaro e compagne capaci di soffrire nei momenti più difficili della gara e di affondare il colpo quando un avversario forte e completo come il Teramo mostra segni di cedimento.

“Grande prestazione delle mie atlete – afferma coach Adolfo Rampino – contro una delle migliori formazioni del girone. A distanza di pochi giorni abbiamo battuto per la seconda volta il Teramo composto da una rosa costruita per vincere questo campionato. Dopo l’ottima partenza abbiamo subito la rimonta delle nostre avversarie concedendo qualcosa. Nel tie-break poi abbiamo saputo tirare fuori tutte le residue energie mettendo in crisi le nostre avversarie e vincendo meritatamente la gara”.

Con questa partita si chiude la regolar season di questo campionato. Dalla prossima giornata si recuperano le 4 giornate rinviate per covid-19 nello scorso mese di gennaio. Le biancazzurre fasanesi per l’occasione tornano a giocare in trasferta contro il Dannunziana school Pescara, attualmente ultima forza del campionato.

I comunicati stampa a: [email protected]

Commenti

Mater, seconda vittoria consecutiva. Galatone superato 3-1 in rimonta
Un Ks Rent Bolghera in grande spolvero supera per 3-1 la vicecapolista Ongina e respira